3 Benefici del tè curcuma

Il tè alla curcuma grattugiato o in polvere è considerato uno dei modi più efficaci per godere dei benefici di questa spezia. Secondo Medical News Today, la maggior parte degli studi sugli adulti ha concluso che consumare da 400 a 600 mg di polvere o da 1 a 3 g di radice grattugiata al giorno è sicuro per la salute.

Puoi preparare questa bevanda facendo bollire quattro tazze d'acqua, quindi aggiungendo da uno a due cucchiaini di terra, triturati o polvere di curcuma . Lasciare riposare la miscela per circa 10 minuti, quindi filtrare e lasciare raffreddare per altri cinque minuti. Per migliorare il gusto o l'assorbimento del corpo, puoi aggiungere miele, latte, pepe nero, limone o zenzero. Resta solo di goderne le molte virtù.

Ridurre i sintomi dell'artrite

La curcuma è un'erba antinfiammatoria che può aiutare a ridurre i sintomi più importanti dell'artrite. Secondo uno studio condotto nel 2017 su 206 adulti affetti da artrite reumatoide, il 63% di loro ha usato integratori per trattare i loro sintomi e la curcuma ha avuto il maggior successo.

Rafforzare il sistema immunitario

questo periodo autunnale, che precede il raffreddore, l'influenza e altre malattie durante le stagioni fredde, è particolarmente consigliato bere tè alla curcuma . La sua antiossidante, antinfiammatoria, antivirale e antibatterica sono molto utili per rafforzare il sistema immunitario.

alleviare IBS

La curcuma è stato a lungo utilizzato in medicina per il trattamento di problemi digestivi. Diversi studi hanno dimostrato che questa spezia può aiutare a ridurre il dolore associato alla sindrome dell'intestino irritabile e quindi a migliorare la qualità della vita dei pazienti.

Vedi anche: Il tè ha solo benefici per la salute?