3 Buoni motivi per praticare lo yoga all'aperto

Che tu Se sei una persona che pratica yoga tre volte alla settimana, una domenica regolare o un nuovo follower, puoi raddoppiare i benefici della tua attività preferita lasciando il tappeto nel tuo giardino o in un parco non appena i primi raggi di sole. Perché? Eccone tre che potrebbero convincerti.

Riconnettersi con la natura

Lo yoga è una disciplina che, al di là del lato fisico e muscolare, stimola tutti i sensi. Praticarlo nel deserto aiuta a risvegliare ancora di più l'olfatto, la vista e il tatto, aumentando così le sensazioni benefiche. Anche quando viviamo in campagna, godersi la natura non è sempre un facile riflesso da integrare nella vita di tutti i giorni. Invece di pianificare una passeggiata, prendere semplicemente l'aria durante la pratica yoga aiuta a respirare meglio e sentirsi più presenti.

Per il corpo

Diminuire il rischio di cancro, abbassare la pressione sanguigna , migliora la memoria e l'attenzione, combatti lo stress, guadagna energia ... molti studi citati da Best Health Mag hanno mostrato i benefici fisici delle attività sportive all'aperto. Il corpo si ricarica più velocemente e la sensazione di benessere aiuta a mantenersi in forma tutto il giorno.

Per la mente

Quando finisci una sessione di yoga con qualche minuto di meditazione o rilassamento, Essere in natura accentua l'effetto positivo sulla riduzione dello stress. Il cervello si rilassa più facilmente quando si trova in un ambiente più "verde" e il corpo produce meno cortisolo, l'ormone dello stress, rispetto a quando è in città o in una palestra.