3 Abitudini da evitare in caso di eczema

La dermatite atopica o eczema atopico, è una malattia cronica infiammatoria della pelle, spesso ereditaria, che si evolve a scatti. E 'caratterizzata da secchezza della pelle, arrossamento, prurito, vescicole e croste alle pieghe, le mani e la bocca.

Se si colpisce soprattutto neonati e bambini, in 10 al 15% dei persiste o si sviluppa fino all'età adulta. Per ridurre il rischio di colpo, alleviare i sintomi e completare il trattamento, qui ci sono alcune abitudini per evitare tutti i giorni

Prendete un lungo bagno bollente

L'idea di un bagno caldo la sera per rilassarsi i nervi possono sembrare allettanti, ma non se si soffre di eczema. Un lungo bagno caldo può causare prurito e macchie rosse. Per godere dei benefici della vasca senza gli svantaggi della dermatite atopica, scegli una temperatura calda e non superare i 15 minuti al giorno. Fuggire anche gel, saponi e profumi.

indossare un maglione lana

  • tessuti di trama abrasivi, come lana e alcune fibre sintetiche, può irritare la pelle. Optare invece per abiti leggeri, morbidi, in cotone che non causano attrito.
  • Prestare particolare attenzione anche ai prodotti per il bucato che si utilizzano: per quanto riguarda l'igiene personale, è meglio evitare tutto ciò che contiene
  • E non dimenticare di lavare tutti i vestiti che hai appena comprato prima di indossarli, perché alcuni contengono sostanze chimiche irritanti

Scratching skin secca

Secondo alcuni specialisti citato da Health, la Eczema Crisis è preceduta da una fase di prurito. Evitando di graffiare, i pazienti possono ridurre l'intensità della spinta o addirittura fermarla. Ai primi segni di secchezza, ricorda di idratare la pelle due volte al giorno con una crema adatta, senza profumo, e di tenere le unghie ben tagliate e limate per limitare il rischio di graffi.