3 Passaggi per prevenire il diabete di tipo 2

Il diabete di tipo 2 è legato al cattivo funzionamento del pancreas, che non produce abbastanza insulina o insulina che non funziona bene. Il livello di glucosio nel sangue non è regolato e il pancreas si stanca. La buona notizia è che le persone a rischio, di età superiore ai 40 anni e geneticamente suscettibili al diabete di tipo 2, possono assumere un ruolo attivo nella prevenzione della malattia. Ecco come.

Mangiare bene

Sovrappeso e obesità svolgono un ruolo fondamentale nell'incidenza del diabete. Mantenendo un normale indice di massa corporea (BMI), è possibile limitare molti rischi. Perdere circa il 7% del proprio sovrappeso in un periodo di pochi anni riduce il rischio del 50%. La chiave è nella dieta: limitare il consumo di zuccheri e grassi saturi, optare per grassi buoni, fibre e alcune spezie come la cannella e la curcuma che sembrano abbassare la glicemia.

Esercizio

I muscoli contribuiscono in maniera significativa all'assorbimento del glucosio. Questo è il motivo per cui l'attività fisica è fondamentale per garantire un livello stabile di zucchero nel sangue. Se sei a rischio o meno di diabete, praticare 30 minuti di esercizio fisico moderato al giorno, cinque volte a settimana, può ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e diabete di tipo 2. Attività semplici come camminare, fare giardinaggio, Ciclismo o nuoto fa bene alla salute.

Ridurre lo stress

Troppo stress influenza il sangue in due modi, afferma Medical News. Innanzitutto, spinge le persone che soffrono di trascurare il loro stile di vita, così da mangiare meno bene e non esercitare. In secondo luogo, può aumentare i livelli di zucchero nel sangue da solo. Prendersi cura di rilassarsi e rilassarsi attraverso la respirazione, la meditazione o l'aiuto emotivo, ti aiuta a sentirti meglio con te stesso e a ridurre il rischio di malattia.