3 Cose da sapere sulla micosi ascellare

micosi cutanee sono malattie della pelle molto comuni causati dafunghi. Possono influenzare la bocca, il sesso, le unghie, il cuoio capelluto o ... le ascelle. Ecco alcune informazioni utili da tenere a mente nel caso in cui ci si trovi di fronte a questo nemico fungino.

Due funghi coinvolti in questa infezione

In caso di infezione causata da funghi, potrebbe essere di due diversi funghi

  • del dermatofiti , che si sviluppano al contatto tra due persone, o dalla presenza di peli pelle contaminata in alcuni luoghi o oggetti,
  • o Candida albicans e Malassezia , lievito naturale dal corpo che causano malattia in caso di umidità, macerazione o alcuni trattamenti.

Spesso solo entrare in contatto con una persona già infetta e graffiare parti del corpo non affette può intarsicare il fungo nella pelle.

Sintomi di questa infezione fungina

Come per la maggior parte delle irritazioni della pelle, i sintomi comuni associati ai funghi dell'ascella sono:

  • d es prurito,
  • a ustioni causato da graffi,
  • a danni alla pelle eccessiva,
  • e scale pelle abbigliamento o altro,
  • pelle scura sotto il braccio,
  • muschiato o nausea.

Nel caso in cui l'eruzione cutanea sia causata da dermatofiti, l'eruzione può prendere a bordi anulari con rosso e gonfio .

nel caso di infezioni da lieviti basata, flusso di fluido maleodoranti possono anche accompagnare focolai.

trattare e prevenire ascelle fungo

il modo più comune per trattare le infezioni fungine della ascelle è di usare polveri antifungini , disponibile al banco in farmacia Chiedi al tuo farmacista per un consiglio su come scegliere la medicina migliore per te. Questi trattamenti topici dovrebbero essere applicati più volte al giorno per alcune settimane, ma se non si notano miglioramenti dopo una settimana, è tempo di consultare un medico.

Per prevenire le recidive micosi, evitare di condividere asciugamani, vestiti o prodotti come deodorante roll-on con altre persone. Assicurarsi che le aree infette rimangano pulite e evitando epilando fino alla guarigione dell'infezione.