3 Cose da sapere sui sogni

Passiamo tra un'ora e mezza e due ore, in media, a sognare ogni notte. Anche se alcune persone ricordano i loro sogni più spesso di altri, questo aspetto "magico" del nostro inconscio, spesso popolato da simboli di ansia, presenta diverse aree grigie per gli scienziati. Qui ci sono tre fatti interessanti su di esso.

I sogni e le malattie neurologiche

At l'ultima conferenza della Canadian Association for Neuroscience, i ricercatori hanno presentato i lavori sul collegamento tra i disturbi del sonno REM e la comparsa di disturbi neurologici come il morbo di Parkinson. "La nostra ricerca suggerisce che i disturbi del sonno possono essere un segnale di allarme precoce di malattie che possono comparire solo quindici anni più tardi nella vita", affermano gli autori di questo lavoro.

Altri scienziati, studiando la schizofrenia credere che questi pazienti soffrono di un disturbo del sonno REM, allucinazioni e che essi possono sentire sono il risultato di una sorta di sogno ad occhi aperti.

sogni e l'eccitazione sessuale

psicologi sapere oggi che uomini e donne possono attraversare fasi di eccitazione durante il sonno, anche se i loro sogni non hanno nulla di sessuale, possono arrivare fino all'orgasmo. Cattive notizie: è raro notarlo. Il flusso sanguigno si concentra sui genitali, causando l'erezione negli uomini e le secrezioni vaginali nelle donne. Ma questo fenomeno è difficile da studiare nelle donne a causa loro orgasmi lasciano poco traccia e non possono essere identificati facilmente come gli uomini.

I sogni e il fumo

Hai smesso di fumare da un paio di settimane o mesi? Preparati a sognare intensamente le sigarette. Molte persone che eliminano il tabacco dalle loro vite quotidiane sognano di fumare. Non temere, è abbastanza normale: la inconscevole frustrazione si esprime, così come la sensazione di mancanza. Questi sogni sono un indicatore del fatto che sei sulla strada giusta e scompariranno gradualmente.