3 Cose da sapere prima di scegliere un reggiseno

Un reggiseno poco aderente può diventare scomodo, imbarazzante o addirittura doloroso per il petto. Per il massimo comfort e supporto nella parte posteriore, soprattutto per le taglie più grandi, è essenziale prestare attenzione quando si sceglie il intimo , per adattarsi al meglio al proprio corpo. Ecco alcuni suggerimenti da tenere a mente quando fai acquisti futuri.

Conosci la tua taglia

Prima di iniziare a provare i reggiseni, assicurati di conoscere la tua taglia esatta. Chiedi a un addetto alle vendite se sei in un negozio di lingerie o prendi un reggiseno in cui ti senti a tuo agio come modello.

L'importanza del comfort

Cinghie troppo sottili può irritare la pelle delle spalle. Optare per modelli comodi con cinghie larghe, teli con ferretto imbottito e cuscinetti in gel. La fascia che viene usata per sostenere la parte inferiore del seno deve stringere come se qualcuno ti stesse abbracciando, senza ferirti, e deve rimanere parallelo.

Regolare correttamente

Per provare un reggiseno, piegati in avanti in avanti, posiziona i tuoi seni in ogni tazzina e pinzalo nella parte posteriore, fino alla seconda tacca. Regolare le cinghie e controllare che i seni riempiano le tazze senza traboccare. Se il cappuccio sbadiglia, rimetti il ​​seno ben a metà, o prendi una taglia più piccola.

Infine, la parte centrale deve essere ben premuta sulla pelle tra i seni in modo che possa sostenere il seno correttamente. L'errore peggiore che puoi fare, secondo lo specialista della rivista Best Health, sarebbe quello di scegliere un reggiseno la cui banda è troppo larga e le coppe troppo piccole.