3 Modi per superare la timidezza per interagire meglio

Per alcune persone, la timidezza dell'infanzia lascia il posto a una certa facilità in pubblico da adulto. Per gli altri, continua. Anche, sta peggiorando. Quando parliamo di timidezza, non si tratta di introversione (un bisogno di solitudine per riempirsi di energia), né di disturbo d'ansia, che può essere trattato da un punto di vista medico, ma un vero problema. essere ciò impedisce di connettersi facilmente agli altri. Fortunatamente, alcuni esercizi di rafforzamento della fiducia possono aiutarti a superarlo.

Testare nuove cose

Prima ancora di praticare esercizi per imparare a parlare con estranei, cerca di sentirti a casa in nuove situazioni . Indipendentemente dal fatto che si tratti di nuovi piatti, nuove piste ciclabili o nuovi sport, l'essenziale è fuori dalla zona di comfort . Quando ti abitui alla novità, avvicinarti alle nuove persone ti farà essere meno spaventato.

Stare Sé

Per alleggerire la pressione in una situazione stressante, può essere rassicurante ricordare che devi rimanere te stesso Cercando di forzare le cose, essendo troppo formali o troppo rilassati, rischiamo di mettere a disagio le persone intorno a noi. Adottando un'abilità amichevole e naturale , l'effetto sarà sicuramente migliore. Se la mancanza di fiducia in se stessi ti ostacola, è ora di lavorare per migliorarlo. La meditazione, l'ipnosi, le sedute di terapia cognitivo-comportamentale possono aiutare. O semplicemente evitando pensieri negativi e migliorando l'immagine del proprio corpo

Pensando all'altro

Se la timidezza è un problema per te appena scambi con qualcuno, buona la tecnica consigliata dal sito US Medical Daily è quella di concentrarsi sull'altra persona. Invece di preoccuparti di ciò che il tuo intervistatore pensa di te, poni loro delle domande, aiutali a sentirsi a proprio agio e ad essere aperti. La connessione sarà più facile da stabilire e ti sentirai più sicuro di te stesso.