3 Modi per usare l'olio di mandorle

Se vuoi eliminare i tradizionali prodotti cosmetici a favore di un olio naturale, l'olio di mandorle è fatto per te. Le sue proprietà rigeneranti, protettive e idratanti migliorano la salute della pelle, dei capelli e del corpo in generale. Questo olio contiene diversi tipi di acidi grassi, vitamine A, B, D ed E, oltre a componenti che lo rendono un prodotto morbido, nutriente, emolliente, fortificante e lenitivo.

Per la pelle

Noto per la sua azione anti-smagliature, l'olio di mandorle allevia anche la pelle in caso di acne, eczema, psoriasi, dermatiti, scottature solari, irritazioni, prurito, ecc. Può essere usato per massaggiare, aggiungere un tocco di profumo all'acqua del bagno e ridurre l'aspetto delle prime rughe. Se vuoi usarlo sulla pelle, applica alcune gocce sulla zona da trattare, mattina e sera, e massaggia delicatamente. Se vuoi migliorare l'assorbimento, puoi mescolarlo con un altro olio come macadamia o nocciola, che penetrano più facilmente.

Per i capelli

I capelli secchi e danneggiati recuperano tutto il loro splendore grazie agli acidi grassi dell'olio di mandorle. Applicare come maschera sui capelli e lasciare agire per mezz'ora prima di risciacquare, o mettere qualche goccia sui capelli dopo la doccia. La sua azione emolliente regola la produzione di sebo, elimina la pelle morta, riduce la secchezza e la forfora.

Per la salute

Disponibile in forma di compresse, l'olio di mandorle può essere usato per evacuare il colesterolo cattivo perché forma una barriera nell'intestino. I suoi acidi grassi favoriscono la produzione di colesterolo buono. È quindi utile nei casi di diabete e malattie cardiovascolari e può persino agire da blando lassativo contro la stitichezza. Parlate con il vostro medico per consigliarvi quale dosaggio è giusto per voi.