4 Motivi per i dolori al seno

Il dolore al seno, chiamato mastalgia, è molto comune nelle donne, specialmente durante le mestruazioni. Ma con la preoccupazione per gravi malattie come il cancro al seno, può capitare di temere il peggio. Quindi, quando prende l'allarme? Cosa fare quando il dolore persiste? Inizia attraverso la comprensione delle possibili cause di questo sintomo.

ormoni

Durante la pubertà, le mestruazioni, la gravidanza e la menopausa, le fluttuazioni di estrogeni e progesterone possono fare i seni gonfi, mal di gara. Questo tipo di dolore ciclico di solito scompare quando gli ormoni si stabilizzano. I contraccettivi ormonali possono aiutare a ridurre questa sensazione di disagio. Ma attenzione: il corpo ha bisogno di un mese o due per abituarsi a un nuovo contraccettivo, non sorprenderti se il dolore è ancora presente. È importante notare se il dolore è presente su un seno o su entrambi. Nel caso di una cisti, viene colpito solo un seno.

Esercizio

I muscoli pettorali, che si trovano sotto il seno, possono causare un leggero dolore in caso di rigidità dopo un allenamento sportivo. Applicare un impacco caldo o prendere un antidolorifico per alleviare questo dolore ed essere sicuri di allungare dopo l'esercizio

Reggiseno

Una grande maggioranza delle donne non indossa la taglia corretta del reggiseno, stimare il sito. La forma e la struttura della lingerie possono contribuire al dolore al seno. Non indossare un reggiseno durante l'attività fisica può anche causare dolore al tessuto mammario

Tessuto fibrocistico

Il tessuto mammario grumoso, meglio noto come tessuto fibrocistico del seno, è associato a dolore mammario durante il ciclo mestruale. Questo tessuto non è collegato al cancro al seno, ma è molto sensibile ai cambiamenti ormonali. Circa il 50% delle persone di età compresa tra 20 a 50 anni sono interessati.

Egli preoccupa?

rimanere al passo con i cambiamenti e parlare con un medico di famiglia a intenso dolore, arrossamento o sentimento calore, che può essere un sintomo di infezione. Anche i seni gonfi e doloranti possono essere un segno precoce della gravidanza. Se si nota una dimissione, contattare il medico. Il dolore al seno è raramente un sintomo di cancro al seno, ma non è un motivo per non averne cura. Alcune persone sono alleviate da un impacco di ghiaccio o da una piastra elettrica. La diminuzione della caffeina e dei sali potrebbe anche farti bene, oltre ad aumentare il consumo di acqua.