4 Motivi per la perdita muscolare

Puoi allenarti regolarmente e fare il pieno di proteine, i tuoi muscoli non sembrano rassodare un po '. Perché? Il tuo comportamento al di fuori delle sessioni sportive potrebbe essere la causa. Ecco alcune spiegazioni e le soluzioni da adottare.

Dieta

  • Il cuore e i muscoli hanno bisogno di Omega-3 per funzionare bene. Assicurati di mangiare pesce grasso, come salmone, tonno, sgombro, aringa ma anche noci o olio di colza.
  • Se sei abituato a saltare i pasti, ciò potrebbe spiegare anche la perdita muscolare. Il corpo ha bisogno di calorie per mantenere e rafforzare i muscoli, ma una mancanza di cibo può rallentare il metabolismo.
  • Il consumo di alcol può anche disidratare il corpo e togliere i muscoli, che hanno bisogno di molto acqua per contrarre correttamente

Una dieta equilibrata di carboidrati, proteine, acidi grassi e fibre aiuta a proteggere i muscoli da danni a lungo termine.

Sonno

Non solo il sonno riposa il corpo, ma favorisce anche la rigenerazione e la crescita muscolare. Se non dormi abbastanza, potresti sentirti debole, letargico e privo di energia, che influirà sulla qualità dei tuoi allenamenti, afferma il sito. Dormi da sette a otto ore a notte non è un lusso, ma una necessità

Sole

La vitamina D , prodotta dal corpo quando esposta al sole, favorisce l'assorbimento del calcio e la salute delle ossa, ma svolge anche un ruolo nella formazione della massa muscolare. Se raramente vedi la luce del giorno e non prendi integratori, puoi perdere gradualmente i muscoli. Parlate con il vostro medico di questo perché la carenza di vitamina D è abbastanza comune

Dolore

Se siete stati feriti o inattivi per alcuni giorni o addirittura settimane, è normale che la massa muscolare diminuisca.

Se hai avuto un intervento chirurgico e la nausea ti ha impedito di mangiare per qualche giorno, questo cambiamento sarà ancora più marcato. Per favorire il recupero prima di un intervento, Il digest del lettore consiglia di consumare proteine ​​e carboidrati complessi prima e dopo il D-Day. Non fermarsi più del necessario: se il medico dice che puoi muoverti e per esercitare, riprendere l'allenamento senza intoppi. L'esercizio fisico aiuta ad alleviare il dolore cronico.