4 Cose da sapere su epistassi

A sangue dal naso può verificarsi in qualsiasi momento. I bambini dai 2 ai 10 anni e gli adulti tra i 50 e gli 80 anni possono soffrire più frequentemente. I vasi sanguigni possono rompersi facilmente, specialmente durante i mesi invernali, quando l'aria all'interno è molto secca. Sebbene queste piccole emorragie non siano generalmente gravi, è importante sapere come superarle, e in quale caso è necessario consultare un medico

La causa

Ci sono tipi di epistassi : posteriore e anteriore. Il sanguinamento più precoce è causato dai vasi sanguigni nella parte anteriore del naso ed è facile da trattare. Sanguinamento posteriore, causato da vasi sanguigni più profondi nella cavità nasale, può essere più abbondante e difficile da fermare. In entrambi i casi, la causa può venire dall'aria secca e quindi dalla mancanza di membrane umide all'interno del naso e quindi da una fessura. Più spesso, il naso sanguina quando viene trattato con un dito, o a causa di un uso leggermente aggressivo di uno spray nasale, o soffiando molto forte. Allergie, virus, traumi, alcuni farmaci, così come droghe come la cocaina possono anche alterare il rivestimento. Nei casi più rari, questi sanguinamenti possono essere causati da una malattia genetica, una malattia della coagulazione del sangue o un cancro.

Trattamento Mantenere la calma: l'agitazione può peggiorare la situazione . Inclina leggermente la testa in avanti per evitare che il sangue affondi nella parte posteriore della gola. Con il pollice e l'indice, stringere la parte inferiore del naso e tenerlo premuto per cinque minuti. Se il sanguinamento non si è fermato, ripetere la stessa procedura per cinque-dieci minuti. Non inserire mai nulla nel naso: niente tessuti o tamponi, in quanto ciò potrebbe irritare ulteriormente i vasi sanguigni

Come prevenirli

Durante i mesi secchi dell'inverno, puoi usare uno spruzzo salino e umidificatore durante la notte per mantenere umide le membrane nasali. Nel bambino, tagliare bene le unghie permette di evitare che sia ferito. Smettere di fumare aiuta anche a prevenire il fumo di irritare il naso

Quando contattare un medico

Se l'emorragia persiste per più di 30 minuti, è essenziale consultare un medico. In generale, questi sanguinamenti sono causati dalla rottura dei vasi posteriori e richiedono un intervento medico per superarli. È possibile individuare questo tipo di sanguinamento se si sente il sangue in gola anche prima che inizi a correre giù per il naso, suggerisce la salute del sito Web.