4 Cose che devi sapere sulla ripresa dello sport dopo il parto

Quindi che la tua organizzazione ha lavorato per nove mesi per fare e dare alla luce un bambino, potresti aver sognato quando potresti tornare allo sport e reclamare il tuo corpo. L'esercizio fisico aiuta a lavorare i muscoli che sono stati messi alla prova durante la gravidanza e il parto. Ma potresti notare alcune modifiche al momento del recupero. L'allenatore di ex-atleta e medico post-natale Kimmy Smith, madre di due figli, parla con Mind Body Green di quattro cose da considerare prima di ricominciare a praticare sport.

1 Body Fall

La prima volta che ti alleni dopo il parto, potresti sentire che i tuoi organi interni stanno per cadere. Se hai una sensazione di pesantezza nell'addome inferiore o se senti che qualcosa non va bene, consulta il tuo ginecologo o l'ostetrica e chiedigli di consigliarti un programma per rafforzare i muscoli dell'area pelvica

2) Riacquisti la forza

È frustrante, ma i nove mesi di adattamento del tuo corpo al bambino in crescita hanno indebolito alcuni muscoli e influenzato la tua coordinazione. Potresti sovrastimolare la zona lombare e i fianchi per compensare questa mancanza di stabilità, che può aumentare il rischio di lesioni. Chiedi qual è il modo migliore per recuperare la forza muscolare pre-gravidanza dal tuo ginecologo. Puoi tornare in forma con alcuni esercizi regolari

3) Gestisci il tuo seno

Probabilmente ti sentirai come se avessi due cocomeri sul petto. Uno dei tuoi seni potrebbe essere più grande dell'altro e potresti avere difficoltà a trovare abbigliamento sportivo adatto. Cerca di trovare il tempo per fare esercizio dopo l'allattamento (o latte) e investire in un buon reggiseno, consiglia l'allenatore Kimmy Smith

4) Rumori e perdite

Il tuo corpo, che non ha ancora riacquistato tutte le sue forze, può tradirti nel momento peggiore. Il pavimento pelvico si stanca rapidamente, specialmente durante l'esercizio fisico intenso e può causare fastidiose perdite o rumori. Inizia con un'attività leggera e non oltrepassare i 20 minuti di allenamento per le prime sessioni.