4 Cose da sapere sulla ritenzione idrica

Il nostro corpo ha il 60-70% di acqua. Ma alcuni giorni, abbiamo l'impressione che il numero reale sia intorno al 99%. Se non ti adatti ai jeans così tanto che ti senti gonfio, ecco alcune informazioni che potrebbero esserti utili.

Dieta Mangiare troppo o non abbastanza di certi cibi può causare ritenzione. acqua. Favorire frutta e verdura ricca di antiossidanti, evitare l'eccesso di sale, che svolge un ruolo importante nella regolazione dei liquidi corporei, limitare gli zuccheri (lenti e veloci), controllare l'assunzione di potassio e fare rifornimento fibre. Fai attenzione alle diete: l'apporto calorico può anche causare ritenzione idrica. Il segreto sta in una dieta sana ed equilibrata.

Uno stile di vita sedentario

Se passi lunghe ore a sederti, il tuo sangue e i fluidi corporei possono scendere agli arti inferiori delle gambe e delle gambe. le caviglie, causando una sensazione di pesantezza e gonfiore. L'attività fisica e lo stretching possono limitare questo problema. Il semplice fatto di sudare non ha alcun effetto, dal momento che il peso perso viene reintegrato quando si beve acqua, soprattutto in caso di calore elevato.

Idratazione

Questo consiglio può sembrare paradossale , ma l'acqua potabile aiuta a ridurre la ritenzione idrica. In caso di disidratazione, anche lieve, il corpo proverà a "aggrapparsi" ai liquidi rimasti. Bevendo regolarmente acqua e alimenti come cetrioli, anguria, sedano e brodi, è possibile mantenere un buon flusso sanguigno e linfatico, riducendo il rischio di costipazione. Attenzione all'alcool, che può ridurre i tuoi sforzi a nulla disidratandoti a piena velocità

Ormoni

Se, come molte donne, tendi a ritenzione idrica prima o durante il tuo ciclo mestruale è normale. I cambiamenti ormonali legati a questo periodo provocano questa reazione. La sensazione di gonfiore dovrebbe scomparire nei primi giorni delle mestruazioni. Tutto quello che puoi fare è evitare cibi troppo salati, rimanere idratati ed esercitare