5 Motivi per mangiare cetrioli

I frutti e le verdure dell'estate sono tornati sul nostro piatto. Tra questi, il cetriolo, una pianta eccellente dal punto di vista nutrizionale e calorico. Dalla stessa famiglia di melone o zucca , viene consumato come un vegetale mentre la sua natura è quella di un frutto, ricorda il sito americano LiveScience.

La sua parte più ricca di sostanze nutritive Antiossidanti, anti-infiammatori e anti-cancro si trovano nella pelle e nei semi. Quindi preferisci i cetrioli provenienti dall'agricoltura biologica per poterli consumare nella loro interezza dopo averli lavati accuratamente. E approfitta di questi cinque buoni motivi per mangiare:

1- Per idratare

I cetrioli sono al 95% di acqua. Consumare regolarmente, soprattutto in estate, permette di idratare delicatamente. Un altro consiglio: immergere alcune fette nella caraffa d'acqua con mezzo limone spremuto e cubetti di ghiaccio per aromatizzarlo. Sarai ancora più motivato a bere durante il giorno

2- Per prevenire il cancro

Il sito Web di LiveScience elenca una gran parte degli studi che sono stati condotti sulle proprietà anti-cancro del cetriolo. Grazie alle sue sostanze nutritive, avrebbe combattuto contro la moltiplicazione delle cellule pancreatiche cancerose, limiterebbe i rischi di cancro delle ovaie, del seno, dell'endometrio e della prostata.

3- Per avere una bella pelle

L'effetto benefico del cetriolo sulla pelle è attraverso l'interno e l'esterno: mangiare ti porta composti anti-infiammatori che leniscono l'irritazione della pelle. Posizionato in cerchi sugli occhi, riduce il gonfiore delle palpebre

4- Per proteggere le nostre ossa

L'equivalente di una tazza piena di cetrioli copre circa il 20% del fabbisogno giornaliero di vitamina K, che il corpo ha bisogno di solidificare le ossa, riporta LiveScience. Combinare il consumo regolare di cetriolo con alimenti ricchi di vitamina D ridurrebbe il numero di fratture aumentando la densità ossea.

5- Per la salute del nostro cuore

Il cetriolo è ricco di potassio e vitamina K. Contribuisce quindi al buon mantenimento della salute cardiovascolare. Proprio come integrare frutta e verdura nella tua dieta altrove ...