5 Miti sulla pubertà

La pubertà è una parte complicata della vita di ogni persona. I cambiamenti fisici e ormonali, associati alla confusione e alla mancanza di informazioni, sono la porta per i miti infondati. Spesso gli adolescenti preferiscono chiedere consiglio agli amici piuttosto che agli adulti per capire meglio il proprio corpo e la propria sessualità. Di conseguenza, le idee false continuano ad andare in giro. Lo stesso vale per i genitori, che a volte alimentano stereotipi sbagliati.

Gli adolescenti dormono perché sono pigri. Vero o falso?

FALSO. Questo è un classico: gli adolescenti vanno a letto tardi e dormono fino all'inizio del pomeriggio, non appena sono nei fine settimana o nei giorni festivi. Ma questo comportamento non è necessariamente causato dalla pigrizia. Il ciclo del sonno del corpo cambia durante l'adolescenza, ricorda il sito Web Medical Daily. Diventa più difficile andare a letto prima delle 23:00 E poiché un adolescente ha bisogno di 8-10 ore di sonno, si riprende durante la mattinata.

Gli adolescenti fanno qualsiasi cosa a causa degli ormoni. Vero o falso?

VERO E FALSO. Gli studi hanno dimostrato che gli ormoni non sono gli unici responsabili del comportamento degli adolescenti. Il cervello cambia rapidamente, a partire dall'età di 12 anni, e può far sì che i genitori cambino le loro abitudini come "qualsiasi cosa grande!"

La pubertà inizia con la prima mestruazione. Vero o falso?

FALSO. Il primo periodo inizia tra 18 mesi e due anni dopo l'inizio della pubertà. L'età esatta, di solito sotto i 13 anni, varia a seconda della persona.

Non rimani incinta durante le mestruazioni. Vero o falso?

FALSO. Una gravidanza è meno probabile durante il ciclo mestruale, ma è comunque possibile. Le donne sono fertili durante i giorni prima e dopo l'ovulazione e la durata della vita dello sperma può influenzare il rischio di gravidanza.

Il cibo spazzatura provoca l'acne. Vero o falso?

FALSO. Molte persone accusano gli adolescenti che soffrono di acne di aver abusato di dolci o cibi grassi. Tuttavia, questo problema della pelle è causato dall'aumento della produzione di petrolio legata agli ormoni. Ma una cattiva alimentazione è dannosa per la salute e per l'aspetto della pelle in generale.