6 Esercizi di meditazione per le vacanze

Medita di fronte a un bellissimo paesaggio

Il contesto : su una passeggiata, alla curva di una strada, scopri sotto i tuoi occhi, una valle verde, una radura ombreggiata, un cielo luminoso ...

Esercizio : ti fermi. Ti lasci toccare da ciò che ti viene offerto, ti apri alla bellezza e alla poesia del luogo. Accogli il calore e la luce sulla tua pelle. Cercando di rimanere in una quiete morbida

L'effetto : diventi un testimone di questa bellezza e, allo stesso tempo, del benessere che ti porta. Senti che ti fa sentire bene. Riempi questa buona energia che ti darà da mangiare per l'inverno.

Medita sul bordo dell'acqua

Contesto : sul bordo di un fiume o di un lago se sei in vacanza. In città, ai margini di uno stagno in un parco o in una piazza.

Esercizio : prendi il tempo di fermarti anche solo per un momento. E sedersi in posizione eretta ed elastica. Ti lasci cullare mentre osservi i più piccoli movimenti sulla superficie. Accompagni l'increspatura dell'acqua

L'effetto : a poco a poco la tua mente è completamente rivolta verso questo sciabordio. Esercitarsi per rimanere centrati in una sensazione visiva o sonora è un buon modo per allenare la mente alla concentrazione.

Meditare al tramonto

Contesto : la sera, sulla terrazza, dopo l'eccitazione del pasto in famiglia e il valzer delle faccende domestiche. Trovandosi nell'erba o su una poltrona, ti ritrovi in ​​un posto tranquillo.

Esercizio : diventi uno spettatore dell'arrivo della notte. Stai gradualmente entrando nell'ombra, con i mille piccoli rumori nell'aria, vicini o lontani. Tu contempli il cielo e segui l'apparenza delle stelle. Non dimenticare di esprimere un desiderio.

Effetto : questo modo di sentirsi parte della notte è uno dei modi più belli per imparare a tacere. Lo accolgi e ti senti bene. La notte offre una qualità di atmosfera che tocca il tuo essere profondo, la pace del tuo cuore. Un'esperienza di calma gratificante da condividere con altre persone

Meditare all'alba

Contesto : la sera prima hai impostato la sveglia per andare a vedere l'alba. Uno spettacolo abbagliante per te! Follow-up della felicità per tornare a letto e tornare a dormire fino al momento dei croissant ...

Esercizio : a te giocare, registrare tutto ciò che accade. Senti che il giorno sta sorgendo davanti al sole. Che c'è un tempo neutrale, una specie di camera d'equilibrio, tra la notte e l'alba. Tutto è notte grigia, i colori sono noiosi. Ma non appena il sole sorge all'orizzonte, appare come un palloncino che salta fuori dalla notte. I colori si svegliano e si accendono.

L'effetto : vivere così, con calma, il passaggio dalla notte al giorno, è molto simbolicamente forte. Ti riporta indietro a tutti i momenti della tua vita, non sempre facile da vivere.

Medita camminando

Contesto : nella foresta, camminando su una strada vuota o su una diga sul bordo di mare Solo, con la famiglia, con gli amici. Ti rendi conto di come cammini e puoi farlo in modo più armonioso.

Esercizio : rallenti. Rimani attento a usare solo i muscoli necessari e a liberare tutti gli altri (spalle e mascelle). Tieni le braccia e il petto flessibili. E stai attento ai progressi di ognuno dei tuoi passi. Sentire il tocco del piede sul terreno

L'effetto : la tua mente entra interamente in questo passo e non è più nell'agitazione dei pensieri. Camminare nella consapevolezza è un esercizio molto utile da praticare in qualsiasi momento, ovunque tu sia.

Medita mentre ascolti la musica

Contesto : scegli un luogo in cui ti senti calmo e metti una musica (morbida) che ti piace

Esercizio : a poco a poco, ti lasci penetrare da esso e, come in un film al rallentatore, ti muovi molto lentamente. Con leggerezza e grazia. Come una piuma di un uccello che vola via. Come un fiore che si apre al sole. Il ritmo del tuo cuore rallenta.

L'effetto : la musica ti invita a lasciar andare. Ti lasci immergere nella pura sensazione del suono. Un'esperienza che si può fare anche ascoltando una canzone profonda o uno strumento musicale (violino, piano). O ascoltare la musica del vento allo stato selvaggio

Per praticare la meditazione:
- International Zen Association (AZI), 75013 Parigi. Tel. : 01 53 80 19 19.
-
- Corsi settimanali "Postura e meditazione" guidati da Patricia Repellin (Paris Xe). Tel. : 06 03 87 07 28.

Leggi anche: la nostra pagina sulla meditazione