6 Consigli per il sonno per allergie respiratorie

Durante i cambiamenti stagionali, l'aria esterna è piena di allergeni: polline. In inverno, quando passiamo più tempo al chiuso, l'inquinamento delle nostre case, causato dalla mancanza di ventilazione, tabacco, acari della polvere, peli di animali, muffe, prodotti per la pulizia e cosmetici le piante o il gas di combustione possono irritare le vie respiratorie e anche causare allergie.

il naso è intasato, gli occhi piangono, la gola chitarra, starnuti avere successo ... non chiude gli occhi e riposare correttamente durante la notte. Fortunatamente, ci sono soluzioni per aumentare le tue possibilità di dormire bene:

  • Tratta la tua allergia. Una volta che la diagnosi è stata fatta da un professionista della salute, segui il suo consiglio e il trattamento che ha prescritto . Se i farmaci causano sonnolenza, portarli prima di andare a dormire
  • Pulisci frequentemente la tua stanza
  • aspirando in ogni angolo e lavando lenzuola e tende per prevenire l'accumulo di allergeni;
  • Potrebbe essere allergico alle piume che si trovano nei piumini e nei cuscini. Prova a concentrarsi su biancheria da letto anti-allergenici; prodotti per la pulizia Swap chimici con versioni naturali e profumi
  • , come la soda o sapone cottura a pulire la stanza; Prova per trovare l'umidità giusta
  • per la tua camera da letto. Aria ogni giorno aprendo le finestre per almeno 10 minuti. Se l'aria è troppo secca, è possibile utilizzare un umidificatore facendo attenzione a non esagerare per evitare la formazione di muffa. Un purificatore d'aria può aiutare a ridurre l'effetto nocivo della polvere e del polline Prima di andare a letto, sciacquare il naso con uno spray nasale per eliminare gli allergeni