7 Suggerimenti contro la tecnostress sul lavoro

ampiamente diffusa, molto intuitivo e nomadi, nuove tecnologie di comunicazione hanno imposto su di noi

Conseguenze: .. 56% degli utenti di spendere due ore al giorno per la loro e-mail e il 38% ricevono più di 100 email al giorno.

"Dobbiamo sviluppare regole di utilizzo", sostiene Oliver Hoeffel come una vita consulente sul lavoro e gestione del rischio psicosociale (sito)

  1. Non leggere i suoi messaggi sull'acqua, ma riservare momenti dedicati. Chiusura del sistema di messaggistica personale e professionale, tagliando la rete degli smartphone: ogni interruzione richiede un minuto per uscire da ciò che stiamo facendo, quindi un altro per rimettere a fuoco ...
  2. Non utilizzare le e-mail e-mail come una discussione in tempo reale Il telefono è quindi più efficiente
  3. Ottimizza la loro lettura Come squadra, è possibile concordare il titolo del messaggio in modo che sia il più esplicito possibile
  4. Seleziona gli abbonamenti strettamente necessari: avvisi, newsletter, social network ... Sono utili? Analizza la tua posta ogni 15 giorni per ottimizzarla
  5. Pensa prima di rispondere: Se la risposta a un'email richiede solo poche righe o se puoi elaborarla in 2 minuti, vai avanti, altrimenti, chiamare! Inoltre, questa risposta genererà un'azione? Se sì, quando? Sarai in grado di rifiutarlo, delegarlo?
  6. Privilegi faccia a faccia se il problema è importante, o se è un conflitto da risolvere.
  7. Proponi una carta di utilizzo all'interno dell'azienda Per argomenti urgenti, quale opzione scegliere? Desideri ricevere messaggi al di fuori dell'orario di lavoro? Emergono buone pratiche.