Un bambino a 40 anni: chi sono queste nuove mamme?

"Molte stelle scegliere di avere un bambino, a volte per la prima volta in 40 anni. E 'una moda?"

Jacqueline Wendland: "fine gravidanze sono sempre stati la Bibbia e altre narrazioni antiche stanno già segnalando, se è solo un altro bambino o prima gravidanza miracolo mentre la donna. pensato per essere sterile Più recentemente, l non è raro che le donne con bambini (ri) rimangano incinta intorno ai 35 o ai 40 , quando non se lo aspettavano.

"quali sono le ragioni di un ritardo prima gravidanza?"

Jacqueline Wendland. " Ogni donna ha le sue ragioni per eseguire l'età in cui lei avrà il suo primo figlio significa anche quando argomenti che spesso tornano, come il fatto che di aver studiato a lungo, di aver preferito la sua carriera professionale o non aver trovato prima "il buon padre".

ragioni più psicologico rivelano la volontà di sfidare il tempo. Cercando di fare un bambino "quando si vuole, con il quale si vuole" mantenere una sorta di illusione e dà un senso di potere, come se la fertilità era ancora soddisfatta e un bambino stava per ringiovanire la madre. "

" A 40 anni, una futura madre ha le stesse ansie di 20 anni? "

Jacqueline Wendland:" Ogni fase della concezione di un bambino è una fonte di domande. Quando è il primo bambino, ci sarà sicuramente ansia, inoltre quando si tratta di una gravidanza tardiva

Prima della gravidanza prevale la paura di non riuscire a rimanere incinta. Durante la gravidanza, se va bene, il rischio di aborto spontaneo è passato e gli ultrasuoni sono buone, sono le ansie dell'epoca che si presentano. Le donne incinte sono consapevoli del fatto che avranno 50 anni o 55 anni, quando il loro bambino è di 10 anni, la loro mamma adolescente avrà una donna abbastanza vecchia da essere nonna, i suoi compagni saranno -Essere risata, non guardare gli altri genitori ...

Leggi anche: Perché sono ansioso durante la mia gravidanza

si deve pensare che il padre è troppo vecchio, e spesso più vecchio rispetto alla madre, poiché gli uomini non subiscono la "barriera biologica" del tempo. Questo porta altre domande, altre ansie sulla morte: "Per quanto tempo mio figlio beneficerà di suo padre e di sua madre?"

In ogni caso, anche tra le donne più giovani, la maternità segna il progresso della vita : si dà la vita, si passa una generazione, si va verso la vecchiaia, si è mortali. A 40, o anche a 45, i primi segni dell'età ci sono già: i capelli sbiancano, le rughe compaiono, siamo alla vigilia della menopausa. Prima che il bambino compia 10 anni, sua madre sarà in menopausa. Il corpo si trasforma, anche se la donna si vede non è più giovane.

, ma non possiamo fare generale, ansie dipendono sulla psicologia di ciascuno. Al contrario, alcune donne sono più tranquilli, sono più distesi nella vita e si sentono meglio. "

" Nel tuo lavoro, distingui il desiderio di gravidanza e il desiderio del bambino. Che mi dici di queste mamme di 40 anni? "

Jacqueline Wendland:" Le donne che vedo provano per la prima volta una gravidanza biologica. A volte attendono per anni di rimanere incinta. Avere un bambino biologico è molto importante per loro e non possono immaginare di avere un figlio altrimenti, a rischio di non averne uno.

Anche nelle donne più giovani, il desiderio di una gravidanza può essere forte. Dare vita significa che il proprio corpo, e specialmente i propri genitali, sono funzionali. Questa facoltà fornisce una sensazione di potere : puoi rimanere incinta e interrompere la gravidanza. Arriviamo all'idea della sfida del tempo, il piacere di vedere che il corpo può ancora produrre un bambino. La pancia è sinonimo di potere materno. È in un certo senso una soddisfazione narcisistica.

Il desiderio di gravidanza a volte è così forte che una volta che il bambino arriva, le donne investono un po 'meno. Ammettono di essere stati più soddisfatti durante la loro gravidanza. Questo non è unico per le donne di 40 anni, esiste anche tra le giovani donne. Ma nelle donne anziane, il potere di dare la vita è più minacciato, quindi la gravidanza è una vendetta sul tempo che passa. "

Da leggere anche: Incinta alle 40: quali differenze ?

"Dopo il parto, è facile gestire un neonato a 40 anni? "

Jacqueline Wendland:" L'arrivo di un bambino è molto stancante per tutte le mamme. Soprattutto tra le donne di 40 anni che rimangono incinte: possono sentirsi molto stanche durante la gravidanza e avere problemi a gestire i cambiamenti dello stile di vita quando c'è il bambino. Hanno problemi a riprendersi se non dormono di notte, non possono rimanere nel loro ufficio fino alle 20, la loro vita sociale è meno attiva ...

Dopo una lunga vita di single o di una coppia da quando molti anni, queste nuove mamme devono adattarsi ai cambiamenti causati dall'arrivo del loro bambino. "