Un papà, a cosa serve?

Non sempre è ovvio per il padre, quando il bambino è appena nato, per interferire nella relazione fusionale che forma il bambino e il bambino. mamma. Eppure, dai primi mesi, hai un ruolo da giocare con tuo figlio.

Vedi anche: Aiutare a sentire il padre durante la gravidanza

Il bambino ha bisogno di un papà

A per intervenire a trasformare questa doppia relazione in una relazione triangolare Approfittare del congedo di paternità per alleviare la madre e creare un legame con il bambino Fare il bagno, coccolare, alzarsi di notte per cambiarlo, sono tanti gesti che ti permetteranno di prendere il posto di tuo padre.

Da leggere anche: Bagnetto: ad ogni età, i bei gesti

Per permettergli di affermare la sua identità

Papà è un modello per il suo bambino che si identifica direttamente con lui. Per la sua bambina, rappresenta l'immagine dell'altro sesso. La sua gentilezza nei suoi confronti la renderà una ragazza giovane e appagante con fiducia in lei.

Uomo

Pouponner Non esitare a investire nella cura quotidiana del tuo bambino. Hai paura di fare male? Non c'è motivo. Nessuno è "geneticamente" programmato per cambiare un pannolino, dare una bottiglia, calmare il pianto di un bambino di notte. La professione di padre è appresa per esperienza, come quella di madre.

Leggi anche: Quando diventi veramente una madre?

Sii disponibile

Anche se torni tardi, che viaggi molto, non dimenticare che la cosa importante è soprattutto la qualità del momento condiviso : una filastrocca, 10 minuti di gioco con un anziano, un combattimento controllato con il suo bambino ...

Approfitta del week-end per portare il più giovane in piazza, guarda i compiti di uno dei più grandi . Può anche essere un giorno libero, quando tuo figlio è malato.

Papà ha detto ... Padre Autorità

Imponendo te e sua madre sin dalla tenera età, le hai permesso di prendere consapevole dell'autorità che rappresenti. La tua voce più seria, il contatto ruvido della tua pelle, tra gli altri, incarna questa presenza paterna.

Il papà legislativo

Hai stabilito un divieto importante ma essenziale per il suo futuro: "sua madre non gli appartiene esclusivamente". Ai suoi occhi, ora sei la legge. La tua missione è appena iniziata. Durante la sua crescita, ti aiuterà a costruirsi dandogli benchmark e chiedendogli di rispettare le regole che imporrà su di esso.

Congedo di paternità, un riconoscimento dei diritti di padre

Il congedo di paternità può essere concesso a qualsiasi impiegato, purché abbia un minimo di un anno di servizio nell'impresa alla data di nascita o di arrivo del bambino in casa

Può essere combinato con il permesso di nascita di tre giorni autorizzato dal Codice del lavoro in occasione della nascita o dell'adozione.

Durata massima undici giorni di calendario consecutivi , il congedo di paternità deve essere preso entro quattro mesi dalla nascita.

Se sei idoneo, la tua cassa malati ti pagherà le indennità giornaliere

Vedi anche:

  • Diventare padre , Pr René Frydman, Ch Schilte ristine, ed. Marabout
  • Diventa un papà per i manichini nei fumetti , ed. First and Delcourt
  • Future Daddy , Fabrice Florent, Timée-Éditions.