A pasti vacanza senza aumentare di peso, è possibile

"Sia che siamo nella dieta o in sovrappeso, non dobbiamo privarci durante i pasti festivi che sono momenti di convivialità, brigitte Coudray osservazione, dietista. rifiutare una quantità piatta da escludere da questa divisione e sarebbe risentita da tutti gli ospiti. "

nutrizionale, è meglio concedere una variazione controllata come fessura poi compulsivamente divorando una tavoletta di cioccolato. "Gli studi comportamentali hanno dimostrato che le persone con la dieta che stabilizzano meglio il loro peso sono quelle che fanno le differenze", afferma la dott.ssa Kathy Bonan.

La mattina del D-Day

  • prendiamo la prima colazione "classica", ad esempio, qualche fetta di pane imburrato, un caseificio, frutta o succo di frutta.
  • per il pranzo, "si può mangiare verdure a pranzo, accompagnato da un pesce di una carne alla griglia, finiremo con un latticino e un frutto ", osserva Brigitte Coudray.
  • Se la cena è in ritardo, una proteina spuntini la sera (una fetta di prosciutto, un uovo sodo, un caseificio e un frutto) eviterà i più esigenti di saltare su antipasti

Limitare calorico antipasto

per un drink dimagrimento, evitare il più possibile il pane, burro e maionese.

  • l'opzione giusta? Pickles (carote, zucchine, cetrioli ...) o cruda (cetrioli, cavoli ...), decorato con lieve salsa di formaggio bianco
  • Un altro suggerimento :. Sostituire il brindisi con una fetta di verdure con un gambero o un pezzo di salmone

Per le bevande, preferiamo un bicchiere di vino o un bicchiere di champagne a un vino cotto o un cocktail.

Per bilanciare il pasto festivo

Provare a rispettare un equilibrio relativo tra antipasto, piatto principale e dessert.

È inoltre possibile scegliere un antipasto più leggero e un piatto principale più calorico. Ci sono alternative alla steatosi epatica, che sono molto gustoso

Lo stesso vale per il dessert. Per un dolce opzione nutrizionalmente corretta, scegliere fresca torta di frutta di stagione o insalata come clementine, ananas (compresi enzimi aiutano la digestione), mango ...

Ultimo suggerimento:. evitare corso per avere un altro

Alcuni piatti di festa ed i loro benefici nutrizionali

  • foie gras altamente calorico (circa 500 kcal 100 grammi), è tuttavia un'ottima fonte di acidi grassi monoinsaturi e vitamina B9. Una felice associazione per la nostra salute cardiovascolare. Foie gras fornisce anche vitamina A con antiossidante
  • Il budino bianco. composto da carni bianche (maiale, pollame ...), di pane, grasso di maiale, uova e latte è una buona fonte di proteine. E 'meno grassi rispetto alla maggior parte altre carni
  • Salmone affumicato. più calorie di pesce magro (circa 185 kcal per 100 grammi), salmone affumicato è interessante per la sua assunzione di omega-3, acidi grassi polinsaturi benefici per il sistema cardiovascolare. È anche ben fornito di vitamine A, B12 (ruolo chiave nella crescita delle cellule nervose) e D (essenziale per la fissazione del calcio). Alto contenuto di sodio, è sconsigliato in caso di ipertensione
  • L'ostrica: un cibo "dimagrante" (circa 82 kcal per 100 grammi di carne, una dozzina di ostriche), in particolare ricco di zinco e selenio (preziosi antiossidanti che potenziano l'immunità), ma anche di ferro, magnesio e vitamina B12. Contiene anche taurina, un amminoacido che migliora la funzione bile e "purifica" il corpo.
  • Il caviale: molto calorico, il caviale dello storione è apprezzabile per il suo contributo in omega-3. Esso fornisce anche la vitamina D (che è così spesso manca i mesi invernali), fosforo (essenziali per la salute delle ossa e regolatore dell'eccitabilità neuromuscolare) e di proteine.
  • Capon, la oca o tacchino? Se questi tre polli sono buone fonti di proteine, il tacchino è di gran lunga il meno grasso. È anche ricco di ferro ben assorbito dal corpo, magnesio, zinco, selenio e vitamine del gruppo B. Per preservare la sua linea, scegli un pezzo di bianco e lascia la pelle. Può essere accompagnato da castagne, cibi ricchi di fibre di amido, minerali, vitamine del gruppo B e acidi grassi insaturi (anticolesterolo). Lo svantaggio? Il loro valore energetico: circa 200 kcal per 100 grammi
  • Gioco: selvaggina con pelo (cervo, cinghiale, lepre ...) è una carne particolarmente magra, ricca di proteine ​​e ferro. Wild (alimentato con erba e foglie), è anche una buona fonte di omega 3. Per mantenere le sue virtù "dimagrimento", mangiare arrosto o in padella ea rinunciare alle salse troppo ricche.

Una buona gestione festa domani

"la fame è raramente andare in vacanza domani, riporta Brigitte Coudray. non è quindi il potere di non finire gli avanzi, ascoltiamo le esigenze del suo corpo, ed è semplicemente un pasto leggero, come ad esempio una fetta di prosciutto e insalata seguito da uno yogurt Essential anche. bere molta acqua, soprattutto se si hanno abusato di alcol "

Inutile sottomettersi. fare jogging se ti senti stanco. " Prima di tutto, riposa, consiglia la dottoressa Kathy Bonan, dormi bene e aspetta di sentirti meglio per tornare allo sport. Si ci si sente pesanti, ci si può aspettare, nella settimana, tre minirate con, a scelta: 300 grammi di ricotta (a 0 o 20%) e frutti rossi; magro o un pesce con verdure o un'insalata; zuppa e latte "

Meglio digerire con alcune tisane

Alcune piante, promuovere le funzioni di eliminazione, consentire una migliore recuperare l'eccesso di cibo.

  • fare fare un tè con delle radici di tarassaco e melissa foglie : la prima attivare il lavoro del fegato e stimolano la secrezione biliare e di evacuazione; seconda calmare gli spasmi intestinali e digestive possono essere sostituiti da dente di leone lascia boldo, e melissa stato. le foglie di maggiorana. preparare un litro di tè si beve a volontà per tutto il giorno successivo l'eccesso di festa. si può anche mangiare il giorno prima per preparare il corpo.
  • l'anice e anice stellato (o anice stellato) riassorbire i gas prodotti dalla fermentazione intestinale e prevenire il gonfiore, flatulenza e flatulenza, dopo un pasto abbondante. Mangiare uno o l'altro tisana, un'ora dopo la fine del pasto in questione

At anche: mal di stomaco: quattro piante per digerire meglio