Acne: tutto su questi brufoli che infastidiscono

(Questo articolo è stato aggiornato l'ultima volta ad agosto 2013)

L'acne è una malattia infiammatoria del follicolo pilosebaceo. Sotto l'influenza degli ormoni maschili in particolare, la ghiandola sebacea produce più sebo, l'orifizio follicolare si chiude, forma un comedone o comedone. Quando si accende, siamo trattati sul pulsante rosso.

quando viene visualizzato l'acne?

L'acne si verifica più spesso durante la pubertà, un periodo caratterizzato da un ampliamento della stimolazione ormonale, così la produzione sebo. Colpisce l'80% degli adolescenti. Ma anche un numero significativo di adulti è preoccupato, poiché attualmente vi è un aumento significativo e inspiegabile della sua frequenza nelle donne tra i 25 ei 40 anni (una donna su cinque sarebbe interessata). È, tuttavia, eccezionale nei bambini piccoli o nei neonati

L'acne è ereditaria?

Sì, l'ereditarietà è uno dei fattori di rischio per l'acne. La probabilità di essere colpiti da questa condizione della pelle è maggiore quando i suoi genitori hanno sofferto.

È possibile evitare l'acne?

No. Tuttavia, siamo in grado di agire sui fattori che aggravano l'acne (utilizzare l'assistenza sanitaria noncomedogenic, evitare il sole, etc.) e limitare il rischio di cicatrici (precoce e visitare regolarmente un dermatologo per sostenere i più . più breve tempo possibile la sua acne)

Quali sono le zone del corpo più colpite da acne

sedile acne sulle aree ricche di follicoli sebacee: faccia anteriore, lati del naso, il mento, superiore schiena, décolleté, spalle

Le droghe sono essenziali contro l'acne?

Solamente i "piccoli acri" sulla pelle grassa non richiedono in genere farmaci. L'approccio è quindi dermocosmetico, combinando detergenti per la pelle grassa ed emulsioni e lozioni contenenti seboregulatori attivi o comedolytiques (favorendo l'eliminazione dei comedoni). Le persone interessate prenderanno consigli da un farmacista. Per l'acne più grande, il dermatologo deve prendersene cura. Il trattamento sarà sempre comportare una combinazione di dermo-cosmetici e medicine

Trattamenti locali per l'acne. Le creme acne

Nel retentional o da lieve a moderata acne infiammatoria, acne creme sono i trattamenti di scelta . Ci sono tre tipi di trattamenti locali a disposizione del dermatologo.

retinoidi topici

Ad un'applicazione quotidiana, retinoidi topici distruggono i punti neri e quindi facilitare l'evacuazione di sebo. Poiché l'irritazione locale è comune, si consiglia l'uso di una crema idratante. A volte è necessario per applicazioni spaziali (ogni 2-3 giorni) in trattamento precoce.

Il perossido di benzoile

Un po 'comedolitico ma soprattutto potente antibatterico, il perossido di benzoile si batte contro la proliferazione batterica all'interno del follicolo pilosebaceous. È efficace in acnes misto (associando punti neri e punti rossi). Il perossido di benzoile è fotosensibilizzante, quindi devi proteggerti dal sole. Si dovrebbe anche sapere che scolorisce i vestiti e abbigliamento.

antibiotici topici

usate in caso di intolleranza al perossido di benzoile, sono utilizzati in combinazione con un retinoide, non solo per evitare il comparsa di resistenza. Gli antibiotici locali agiscono riducendo la flora batterica


Trattamenti dell'acne orale

Quando l'acne diventa più grave, i dermatologi usano farmaci per la deglutizione. Normalmente vengono prescritti antibiotici orali: appartengono alla famiglia delle tetracicline e hanno un'azione antibatterica e antinfiammatoria.

Il caso dell'isotretinoina

Precedentemente commercializzato con il marchio Roaccutane, questa molecola è ancora disponibile oggi sotto forma di generici. Molto efficace (una cura completa dell'acne si ottiene dopo una singola cura nella maggior parte dei pazienti), tuttavia, è sotto la supervisione dell'Agenzia nazionale per la sicurezza dei medicinali. Isotretinoina è sospettata di indurre disturbo depressivo con rischio di suicidio. È già indicato per il suo rischio teratogeno (rischio di malformazioni nel feto).
Il trattamento con isotretinoina è quindi riservato esclusivamente all'acne grave che ha resistito ad altri trattamenti e alla sua prescrizione molto controllata. La contraccezione è obbligatoria per le ragazze e un test di gravidanza deve essere effettuato prima del trattamento e ogni mese per poter beneficiare del trattamento. Deve anche essere associato sistematicamente alla pelle idratante e alla cura delle labbra.

Acne: cosa non dovrebbe essere fatto

- Espellere con una macchia nera o un pulsante L'infiammazione e l'infezione sono assicurate soprattutto se la procedura viene eseguita senza disinfezione. Così è la porta verso il rischio di cicatrici
- Invia la tua pelle a lavaggi troppo frequenti .. una o due volte al giorno è sufficiente
- usare saponi asséchants (come il sapone) o sgrassanti stimolano la secrezione di sebo, così la formazione del
- Applicare la sua cura senza prima lavarsi le mani
- costruzione di maschere perché vicino la ghiandola sebacea
- Usa .. cosmetici ricchi di sostanze grasse che contribuiscono a peggiorare l'acne
- "prendere in prestito" il trattamento di un amico o provare ricette fatte in casa ogni pelle è diversa, e solo un dermatologo sarà in grado di prescrivere un trattamento.
- Utilizzare uno pneumatico comedone perché lascia segni.
- Dimenticare di curare o far cadere il trattamento prescritto dal medico: ci vogliono in media due mesi per farlo funzionare e non 15 giorni. Essere persistente
-. Abusare creme esfolianti o scrub Il fatto di rimuovere il sebo provoca eccessiva stimolazione delle ghiandole che producono più sebo

Cosa fare quando si hanno le cicatrici

Altro.? L'acne raggiunge gli strati più profondi del derma, più a lungo dura, maggiore è il rischio di cicatrici. Ed è molto difficile farli sparire. Il modo migliore è quindi di evitare la comparsa di cicatrici il prima possibile consultando il tuo dermatologo presto e regolarmente.

Puoi quindi, in una seconda fase, provare a ridurre le cicatrici da acne con cura del trucco, peeling o laser che sono disponibili dal dermatologo

Leggi anche: Come rimuovere le cicatrici da acne?