Acne: possiamo continuare il trattamento durante l'estate?

In estate, chi soffre di acne dovrebbe pensare due volte prima parte . sole molti farmaci acne rivelassero fotosensibilizzanti : possono innescare eruzioni cutanee sulle zone esposte ai raggi ultravioletti (UV), viso, mani, le braccia, le spalle ... se avete il coraggio costume da bagno, l'eruzione può diffondersi in tutto il corpo

l'acne della pelle :. buoni riflessi di adottare sole

Dovremmo smettere di prendere le sue medicine, di solito fotosensibilizzanti, in caso di esposizione al sole? Non saggio da guarire. Quindi, dovremmo fuggire dagli UV? Non facile, né buono per il morale. La soluzione :. Proteggere la pelle dal sole, a prescindere dal trattamento

"Non è realistico vietare adolescenti o giovani donne prendono il sole, riconosce il professor Brigitte DRENO dermatologo Ma. deve adattare la nostra consulenza sulla base di farmaci acne prescritti e soprattutto consigliare una crema solare con fattore di protezione elevato ".

deve gesti

  • Applicare la protezione solare 15 a 30 minuti prima dell'esposizione e ogni due ore. La protezione sarà 50 e rapporto UVA inferiore o uguale a 2. non dovrebbe essere comedogeno o grasso, così preferibilmente a base di acqua e, ordine fragranza senza olio evitare qualsiasi irritazione o fotosensibilizzazione. filtri solari preferiti basati su filtri minerali (biossido di titanio, ossido di zinco) che riflettono la radiazione luminosa e UV invece di assorbire.
  • Porter T-shirt e un cappello, , che sono il miglior fotoprotettivo. Le persone che soffrono di acne grave sono ad aumentato rischio di depigmentazione da parte del sole, in particolare per quanto riguarda le cicatrici. Protezione solare, ancora una volta, è essenziale.
  • Evitare UV in esposizione al cabina e il sole tra le 12 e le 16 ore.
  • idratare la pelle più volte giornata con una crema idratante più o meno grasso a seconda del trattamento e non comedogenico
  • per fornire a raggi dermo-cosmetici, sia per la protezione solare o crema idratante. Avène , Bioderma, Galderma, la Roche-Posay Uriage ...

la maggior parte del tempo, continuano trattamento è possibile - a condizione di beneficiare di monitoraggio e di orientamento e, in ogni caso, seguire le istruzioni protezione della pelle

Trattamento dell'acne locale: è possibile in estate

La maggior parte dei trattamenti dell'acne locale può essere proseguita durante l'estate, a condizione che vengano prese alcune precauzioni.

Acidi a base di frutta (AHA)

Acidi della frutta (incluso acido glicolico, i Canna da zucchero) a volte sono prescritti dal dermatologo. Essi non sono un problema.

I trattamenti a base di perossido di benzoile

Il perossido di benzoile , esiste che il sapone (pane PanOxyl), crema o gel (Erylik, Cutacnyl, Eclaran, Pannogel, Panoxyl, Erased), è fotosensibilizzatore. Dovrebbe quindi essere applicato la sera e pensare all'utilizzo della protezione solare la mattina successiva

Attenzione: chi pratica sport acquatici eviterà comunque questa formula, perché la protezione solare è quindi meno efficace e l'acqua , mare pelle particolarmente fragile

per leggere su questo argomento: Attenzione ai farmaci fotosensibilizzanti

antibiotici topici

antibiotici topici - tra cui il eritromicina (Eryfluid, Stimycine ,. Erythrogel), presentato in gel o lozione, o clindamicina , in crema o lozione (argomento Dalacine T) - contengono alcool e / o glicole propilenico, sostanze irritanti. Vengono applicati la sera, sempre associati a una crema idratante

Avvertenza: il loro uso deve essere di breve durata per evitare la resistenza agli antibiotici

Trattamenti dell'acne orale: il più delle volte incompatibile con il sole

I trattamenti orali non sono tutti compatibili con l'esposizione al sole

Trattamenti per lo zinco

Zinco gluconato (Rubozinc) nessun rischio durante l'estate. Ma la sua efficacia è modesto e il suo uso limitato a piccoli acne, in aggiunta al trattamento locale.

I trattamenti con isotretinoina

L'isotretinoina orale (Accutane e generici ex, Acnetrait, Contracné, Curacné e Procuta), prescritto nell'acne grave, indebolisce la pelle. Il trattamento dura in media otto mesi. "La sua azione provoca un assottigliamento della pelle, che non svolge più il suo ruolo di barriera contro l'ultravioletto" , spiega il prof Dréno. Ciò si traduce in una maggiore sensibilità al sole, che si riflette tra l'altro dai più rapida insorgenza di scottature -. Non deve essere confuso con una foto-allergia o di fototossicità

rimane possibile l'esposizione, ma utilizzando una crema solare con un indice di protezione 50, ampio spettro, efficace contro sia UVB che UVA. Inoltre, una "terapia con isotretinoina deve mai iniziare nel mese di giugno, perché deve conoscere la capacità di risposta della pelle del paziente , dice il professor DRENO, e la propria adesione" .

Come sotto sorveglianza dalla Medicines Agency francese, in particolare a causa del potenziale rischio di disturbi psichiatrici, la sua prescrizione è ora riservato solo per i dermatologi.

antibiotici per via orale

Alcuni antibiotici attraverso tetracicline come doxiciclina devono essere interrotte a causa del rischio significativo di fototossicità. Il medico quindi ha preferito sali di zinco.

"fototossica almeno, può essere citato quando l'acne è grave o moderata, a condizione fotoprotezione Solo un Lymecycline trattamento (Tetralysal) rischio e una idratante efficace ", ha detto il dermatologo.

trattamento di acne ormonale

sospeso in Francia nel 2013 a causa degli alti rischi di marketing tromboembolica di trattamento di acne ormonale (Diane 35) ha assunto nel 2014 la Commissione europea ha imposto il ritorno di questo farmaco nelle farmacie esagonali.

Diane 35 mantiene un rapporto rischio / beneficio favorevole per l'acne grave dopo il fallimento di trattamenti topici e antibiotici. Può essere prescritto solo se l'acne è associata a segni di iperandrogenismo o irsutismo e persiste nonostante i precedenti trattamenti. E non allo stesso tempo di un contraccettivo orale

Con la sua composizione, Diane 35 non ha controindicazioni all'esposizione al sole.