Cinque milioni di francesi vivono in solitudine

Nel 2013, quasi un francese su tre ha una sola rete. E la situazione può cambiare in qualsiasi momento: divorzio, licenziamento, disabilità, malattia ... (Studio Regioni TMO, svolte dal 4 gennaio al 26 febbraio)

Le relazioni si stanno deteriorando

La famiglia non è più la barriera assoluta contro l'isolamento

  • Il 39% dei francesi non ha una relazione duratura con la propria famiglia (rispetto al 33% nel 2010), il
  • 37% ha pochi o nessun contatto con i vicini;
  • Il 25% non ha una rete attiva attiva.

L'isolamento tra le persone sotto i 40 anni è raddoppiato in 3 anni: il 6% delle persone in questa fascia d'età è ora solo. Per la prima volta, sono interessati i giovani di 18-29 anni. All'altra estremità della scala dell'età, i 75enni sono ora colpiti al 25% (contro il 16%).

Le grandi città e la loro periferia sono più colpite

La solitudine aumenta di 5 punti in 3 anni dall'8% al 13% e il 14% negli alloggi pubblici.

I negozi e i servizi locali non assolvono più alla loro funzione di legami sociali.