A favore o contro l'allattamento: tre madri testimoniano

"Non allattare al seno, manca qualcosa"

La testimonianza di Aude, madre di Alexis, 5 anni, e Inès, 2 anni

"Non avrei mai pensato di dare una bottiglia ai miei figli, ma per me, non allattare al seno manca qualcosa.

Ho allattato Alexis per 3 mesi, poi ho Sono stato costretto a svezzarlo quando sono tornato al lavoro Purtroppo, questo è il caso per molte donne, perché l'allattamento al seno richiede molto tempo: ci vogliono 20 minuti per svuotare un seno, aspettare mezz'ora che il bambino faccia la sua putrefazione, sapendo che ha fame ogni tre ore ...

L'altro problema a mio parere è che l'allattamento al seno, naturale come sembra il gesto, è molto difficile da impostare I seni crescono enormemente, ed è difficile mettere il bambino nella giusta posizione, il calore del corpo lo mette a dormire, e deve anche fornire un grande sforzo per succhiare.

È assolutamente necessario avere l'aiuto di una levatrice all'inizio, ma dopo, rotola da solo. È un investimento reale nel tempo, ma devi resistere, ricevere aiuto, testardo, perché è un momento unico! "

" L'allattamento al seno è stata una brutta esperienza "

La testimonianza di Elodie, la madre di Clovis, 2 mesi e mezzo

" Ho smesso di allattare Clovis dopo solo tre settimane, è stato era troppo restrittivo ! Clovis è una "baby nurse", che ha reso l'allattamento molto doloroso. Al punto che temevo davvero di dargli il seno.

È stata una brutta esperienza, ho avuto un lancio di latte molto grande, il mio bambino si è addormentato sul seno e non ho potuto sopportare dolore . Così sono andato a imbottigliare con un ciuccio fisiologico della forma del capezzolo.

Ma penso che non siamo abbastanza informati sulla maternità sulle possibilità dell'allattamento al seno e sugli accessori che lo facilitano. Non esitare ad andare in farmacia a guardare le creme, le punte di silicone ...

La transizione della biberon è andata bene e Clovis è cresciuto ancora più velocemente. Ma non cercherò di allattare il mio secondo figlio, è davvero diventato angoscia.

"Il primo allattamento al seno non è facile"

La testimonianza di Marine, madre di Maxime, 2 mesi

"Non ci avevo davvero pensato prima di prendere la decisione di allattare. Ovviamente, il legame tra madre e figlio è diverso in quel momento, c'è una vera complicità, ma prima di trovare questa complicità c'è un tempo di adattamento, un ritmo da trovare, perché Non è facile trovare la giusta posizione o succhiarla.

E stavo pensando di allattare al seno fino a quando non sono tornato al lavoro a settembre, e poi ho avuto due infezioni dovute all'allattamento, quindi ovviamente Mi chiedo se continuerò a guarire una volta, è piuttosto doloroso, non so ancora se mi prenderò il rischio di avere un ascesso e finire in ospedale.

E poi c è fisicamente stancante. Ho allattato al seno fino a cinque volte in tre ore! Quindi mi sento in colpa ... Ma continuerò ad allattare il mio secondo figlio. "