Crema solare domestica: pericolo o buona idea?

Molti prodotti cosmetici possono essere preparati a casa: crema da giorno, maschera per pelle e capelli, esfoliazione, balsamo per le labbra ... La preparazione di se stessi consente risparmiare denaro, salvare il pianeta ed evitare sostanze chimiche non necessarie sulla nostra pelle. Ma per quanto riguarda la protezione solare? È possibile prepararsi a casa? Sarà efficace? Il dermatologo Michael Naouri risponde a queste domande

"Una crema solare non è una crema innocua, mira a evitare le scottature che a volte possono causare gravi ustioni. per prevenire l'invecchiamento, il cancro della pelle e alcune malattie come le allergie solari, il lupus e la maschera di gravidanza ", afferma lo specialista. I prodotti disponibili sul mercato possono filtrare i raggi nocivi del sole e garantire un certo grado di sicurezza in base al loro indice. Tuttavia, "la produzione artigianale non consente tale valutazione".

Protezione soprattutto

filtri chimici o minerali

  • non sono disponibili negli ingredienti utilizzati per le creme fatte in casa "Quindi possiamo dubitare della loro affidabilità", preoccupa il Dr. Naouri.
  • Se l'approccio è economico, "è meglio optare per la crema meno costosa". Se è il lato naturale che "Cerchiamo di proporre" ci sono creme solari organiche senza interferenti endocrini

potenziali noti, ma a volte contengono nanoparticelle. Va notato che i rischi relativi a questi composti rimangono "globalmente trascurabili" rispetto al beneficio di una crema solare nella prevenzione del cancro.