Vampate di calore: soluzioni prive di ormoni

In menopausa, il 70% delle donne lamenta vampate di calore. A cinque molto intollerante questa sensazione sgradevole, il meccanismo resta poco determinata.

Vampate di calore e trattamento ormonale della menopausa

La caduta di estrogeni e disfunzioni dei neurotrasmettitori del cervello sono coinvolti nell'insorgenza vampate di calore

THM raccomandato per la menopausa difficile

Solo i trattamenti ormonali per la menopausa (THM) sono efficaci. Ora stanno consigliata quando la menopausa è particolarmente difficile da vivere ed è accompagnata da disabilitando vampate (arrossamento importante e sudorazione notturna).

Ma molte donne hanno medica contro-indicazione (storia di cancro in particolare) a THM o non desiderano usarli perché sono diffidenti nei confronti del rischio leggermente aumentato di cancro al seno.

Le vampate di calore alla fine svaniscono

Nella maggior parte dei casi, sbuffi svanire con il tempo. "Stay zen", consiglia la dottoressa Evelyne Drapier-Faure, ginecologa dell'Ospedale universitario di Lione. Sport, yoga, ginnastica ... tutto ciò che può fornire un po 'di relax sarà utile. Nel frattempo, evitare tabacco e l'alcol, il peso e il sfuggire alle calde atmosfere

Farmaci, Agopuntura, omeopatia. Quanto efficace contro le vampate di calore

Per le donne che non vogliono trattamento? la menopausa ormonale o che non può seguire, esistono alternative per calmare le vampate di calore

farmaci

Un farmaco non ormonale è indicata in Francia contro le vampate di calore. Abufène il (beta alanina). Questo aminoacido, prescrizione prescritto, ha un rendimento "leggermente superiore rispetto al placebo", ha detto il dottor Draper-Faure, un ginecologo presso l'Ospedale Universitario di Lione.

Tre antidepressivi (gabapentin e venlafaxina) potrebbe ridurre in modo significativo il vampate di calore, ma hanno effetti collaterali (nausea, sonnolenza ...) e nessuno ha, per ora, l'autorizzazione all'immissione in commercio per questa indicazione.

Agopuntura

Studi recenti hanno ha dimostrato che porta un leggero vantaggio. "E 'meglio iniziare le sessioni in una settimana o un intervallo di due settimane dall'inizio dei sintomi," dice il Dott Philippe Castera, coordinatore della capacità dell'agopuntura presso l'Università di Bordeaux 2

Omeopatia

Si può provare senza correre alcun rischio. "A seconda dei sintomi, siamo in grado di offrire, se i lampi si verificano durante la notte, se si alzano Seppia addome, se si verificano dopo il risveglio", afferma Dr Françoise Moreau, ginecologo ostetrico e omeopata

Integratori Alimentari .: piante, una soluzione contro le vampate di calore?

piante come salvia, cohosh nero (Cimicifuga racemosa), trifoglio rosso e luppolo hanno azione ormonale.

l'effetto estrogenico di isoflavoni i semi di soia rimangono i più studiati. I risultati in vampate di calore sono piuttosto bassi e variano con le donne.

fito-estrogeni, attenzione alle precauzioni

Come precauzione, questi prodotti non sono raccomandati per quelli con storia di cancro al seno.

si consiglia di non integrare senza consultare un medico più di sei mesi e non prendere più di un milligrammo al giorno di fitoestrogeni per chilogrammo di peso corporeo (ad esempio 60 mg a 60 kg).

Anche la vitamina E potrebbe essere efficace, ma non dovrebbe essere presa per diversi mesi.

Tre piante contro le vampate di calore

  • luppolo, stimolante, è associato con semi di lino, protettore;
  • di soia per la sua azione estrogenica,
  • Sage per le sue virtù toniche