Come per alleviare il bruciore di stomaco?

Quando dalla digestione, il contenuto acido dello stomaco sale sull'esofago, dando il passaggio a spiacevoli sensazioni di ustioni. Questi a volte rimangono localizzati nello stomaco. Il fenomeno può essere puntuale, ma nel 10% della popolazione francese, questo "riflusso" si stabilisce a lungo termine. Altri sintomi possono apparire come erosione dei denti, frequente schiarirsi della gola, laringiti ripetute, voce rotta, tosse, dolore al petto ...

"È come se il rivestimento del l'esofago ha perso la sua naturale resistenza a causa dello stress ossidativo, dell'infiammazione e del malfunzionamento della "valvola" tra l'esofago e lo stomaco, "spiega la dott.ssa Martine Cotinat, gastrointestinale gastroenterologo e autore di Piccoli piatti gustosi contro il bruciore di stomaco (ed. Thierry Souccar).

Alcuni fattori promuovono il bruciore di stomaco

di bruciore di stomaco di solito innescano in due ore dopo un pasto pesante La posizione prona favorisce il reflusso acido , motivo per cui il dolore si verifica spesso durante la notte, dopo cena. Infine, stress è un trigger noto. Spesso le persone con reflusso gastrico si sentono meglio nei fine settimana o nei giorni festivi.

In alcuni casi può essere necessario consultare un medico. In particolare, in caso di dolore cronico, farmaci quotidiani, tosse o dolore toracico, è importante consultare. Difficoltà a deglutire può evocare una patologia più grave (ulcera, cancro ...). Una fibroscopia verificherà che tutto vada bene

Quale dieta contro i bruciori di stomaco?

Il dott. Cotinat (gastroenterologo) raccomanda di adattare la sua dieta, che ritiene più efficace dei farmaci .

"Si ottiene una perdita o addirittura un miglioramento del bruciore di stomaco in una o quattro settimane", dice. Nulla è vietato, è quello di rafforzare la resistenza della mucosa evitando troppa pressione sullo stomaco. Raccomanda di mangiare alimenti ricchi di antiossidanti (verdure, frutta, germogli ...) e masticare a lungo. Alla sera, prenda la luce ed eviti il ​​liquido in eccesso. Scegliere al vapore e limitare patatine fritte e barbecue. E non più di due latticini al giorno

Alcuni alimenti possono essere consumati a volontà:

  • verdure crude o cotte con ogni pasto
  • frutti, piuttosto tra i pasti
  • pesce, acqua o vapore

PPI. trattamento riferimento di bruciore

i medicazioni gastriche e inibitori di inibitori della pompa protonica (PPI) alleviano sintomi, ma non curare la malattia. È meglio usarli su una base ad hoc.

Gli IPP, i farmaci antireflusso più usati oggi, bloccano efficacemente l'acidità. Ma non dovrebbe durare più di quindici giorni senza il consiglio del medico

si trovano in farmacia:
- Pepcidac (Johnson & Johnson) 5,85 € circa.. la scatola di 12 compresse
- Controllo Pantoloc (Novartis): 7,09 € ca. confezione da 7 compresse
- Mopralpro (Bayer Family Health): 7,76 € ca. la scatola di 7 compresse.

Vedi anche: Scelta di un trattamento di bruciore di stomaco