Come indossare il bambino, mese dopo mese

Lo noterai presto: un neonato non ha ancora abbastanza tono. È a sua madre, a suo padre, che affida la cura, di tenere la testa così fragile. Sappi che è, al momento della nascita, pesante rispetto al peso del corpo

Durante i primi mesi, devi stare molto attento, perché stanno sviluppando la prima e la seconda vertebra cervicale (l'atlante e l'asse). Ci permettono di eseguire movimenti di inclinazione e rotazione della testa. È quindi essenziale che questa parte non subisca alcuna tensione o pressione.

A due mesi, il tuo bambino sarà in grado di mantenere la testa sull'asse del corpo ma con poca instabilità Ci vorranno quattro mesi per smettere di aver bisogno del tuo aiuto per sostenere la sua testa

Da 0 a 3 mesi: portare il bambino contro tutto

Durante questo periodo, la madre risponde a tutte le richieste del suo bambino: cambi, pasti, abbracci ... Portarlo, portarlo dentro le tue braccia, nutrendolo, cambiandolo, dovrai tener conto che il suo tronco non è per niente muscoloso Verso la fine del secondo mese, riuscirà a tenere un po 'la testa, senza vera stabilità.

Quindi puoi provare tre posizioni :

  • contro di te, la tua testa è appoggiata sulla tua spalla, è la combinazione perfetta per le coccole,
  • il tuo bambino sdraiato per tutta la sua lunghezza, con la testa nell'incavo del braccio e le natiche supportate dal braccio opposto,
  • disteso sullo stomaco a cavalcioni dell'avambraccio, in caso di colica. Slip una mano sotto la pancia e tenerla ai fianchi

Da 3 a 6 mesi: porta il bambino al mondo

Ama per osservare il suo ambiente e sempre di più inizia a prendere gli oggetti per afferrarli. La sua schiena diventa muscolo a poco a poco e è in grado di sedersi mettendo le mani a terra per mantenere se stesso.

A questa età, le posizioni che possiamo chiamare "d "L'apertura al mondo" è importante

  • Metti le tue spalle contro di te, una mano sul suo petto e un'altra sotto le natiche o infilati nel suo cavallo.
  • Ama anche stare sul suo stomaco. Infilare un avambraccio tra le sue gambe fino a che non gli mette una mano sull'addome e gli mette l'altra mano sotto il petto stringendo il pollice e l'indice sotto l'ascella. Sollevalo, così puoi farlo oscillare

Indossare una fascia per tutte le età

Questa pratica è molto popolare con molti genitori. Portare una braca è un principio di maternità . Non stiamo parlando di marsupi convenzionali con cinturini piccoli, ma un tessuto grande da legare sui fianchi.

L'obiettivo: stabilire un contatto speciale, pelle a pelle, tra il bambino e il bambino. uno dei genitori indossa tutto contro se stesso. Il tessuto si adatta perfettamente alla morfologia della madre e del bambino.
Da leggere anche: La pelle con la pelle: benefici per il bambino e i suoi genitori

A parte il fatto che è un modo più pratico per portare un bambino, ha anche vantaggi, come sviluppo psicomotorio (è molto più stimolato), diminuito piangendo (può essere rassicurato, immediatamente confortato).

Tecniche per indossare la sciarpa

Adatte per i bambini dalla nascita all'inizio della scuola dell'infanzia, ci sono diverse tecniche di trasporto della sciarpa : il crociato semplice o avvolto dalla nascita ai dodici mesi, e la culla da quattro mesi. A seconda del suo sviluppo del motore, sarai in grado di creare nuovi nodi.

Molti siti web ti insegnano diverse tecniche di annodatura. È inoltre possibile contattare le associazioni che hanno creato laboratori speciali di tessitura di fionde.