Identificare cibi sani

" Per la propria salute, evitare di mangiare troppo grasso, troppo dolce, troppo salato ": incrostato negli spot televisivi per prodotti alimentari, il messaggio rimane più di mai rilevante. È stato imposto ai distributori dal National Health and Nutrition Program (PNNS), l'organismo di sanità pubblica che ha coordinato l'azione sulla nutrizione in Francia dal 2001.

Il PNNS 2011-2016 va oltre per soddisfare molte questioni che riguardano la composizione dei nostri piatti

Alimenti certificati

Per aiutare i consumatori a orientarsi, gli alimenti più favorevoli per il loro equilibrio generale mostreranno un logo che certifica un buon profilo nutrizionale.

Per le persone a basso reddito che hanno difficoltà ad accedere a prodotti freschi e di qualità - e che sono quindi a rischio di sovrappeso e obesità - la fornitura di frutta, verdura e pesce dovrebbe diventare più accessibile, attraverso la promozione di prodotti in scatola e surgelati.

Inoltre, tutti i francesi saranno invitati a spostarsi di più, un modo per limitare la progressione di malattie come il diabete. E i disturbi alimentari (anoressia, bulimia, malnutrizione) saranno monitorati meglio.

Allo stesso tempo, il PNNS sta cercando di influenzare l'industria agroalimentare per renderlo consapevole di tre imperativi di salute pubblica: riduzione del sale , aumento di zuccheri buoni e limitazione del grasso. Tre emergenze nutrizionali per questi ingredienti che i produttori usano e abusano per lusingare il nostro palato

Prodotti alimentari fortificati troppo ricchi

Grassi e zuccheri sono molto presenti nei piatti preparati. Perché fanno quantità in porzioni. Se togliamo il primo, dobbiamo sostituirli con lo zucchero per compensare. Puoi anche giocare sul contenuto d'acqua. Ma per il cibo per conservarlo, è necessario utilizzare estratti di alghe e gomme (gomma di guar, carruba ...) che hanno un effetto addensante, ma che contengono ... sale!

Ecco come Il cibo è farcito con sale, zucchero e grasso nascosto. Che non è senza effetti sulla salute: aumento dell'obesità infantile, carie dentaria, ipertensione che causa ictus, malattie cardiovascolari, diabete di tipo 2 ...

La migliore soluzione è limitare il più possibile la quota di prodotti trasformati nel nostro cibo e imparare come sceglierli.

Il passo sarà preso quando il logo sul "buon profilo nutrizionale" sarà adottato da tutti gli industriali del settore alimentare e

Ingredienti troppo alti di sale, zucchero, grassi

Il sale ti fa sete Consumiamo da 8 a 9 grammi di sale al giorno invece dei 5 grammi consigliati dall'Organizzazione mondiale della sanità

Il sale interagisce con altri sapori sulle papille gustative. Accarezza il sapore alzando lo zucchero e riducendo l'amaro. Permette di creare composizioni che attirano i consumatori.

Un altro fattore, come il sale trattiene l'acqua, vende prodotti salati, è aumentare il loro peso artificialmente e vendere acqua al prezzo del cibo.

Inoltre, il sale ha sete ... Ma le multinazionali del cibo offrono anche bibite e succhi di ogni tipo. Il reparto bevande analcoliche è il secondo in termini di volume negli ipermercati, subito dopo i latticini.

Il piacere è nello zucchero. Nel terzo trimestre di gravidanza, l'ometto reagisce con piacere quando sua madre assorbe una dieta dolce che percepisce nel liquido amniotico. Di solito continua ad amare la dolcezza da adulto. Gli studi hanno dimostrato che lo zucchero attiva quello che viene chiamato "il circuito della ricompensa" nella biologia cerebrale e nelle sensazioni di piacere. Mangiare lo zucchero è anche mangiare la felicità. Gli industriali lo hanno capito bene.

L'obiettivo oggi è quello di spingere i "buoni" carboidrati, questi complessi zuccheri lenti, portati in particolare dai cibi amidacei. Dovrebbero rappresentare la metà della nostra assunzione giornaliera, mentre, al contrario, consumiamo troppo zucchero veloce (confetteria, bibite).

I grassi migliorano la consistenza Troppo spesso origine animale, i grassi dovrebbero contribuire solo al 35% del nostro apporto energetico giornaliero. Tuttavia, ne consumiamo di più perché i sapori sono solubili nel grasso, ma anche perché migliorano la consistenza del cibo dandogli morbidezza, fluidità, vellutata ... È molto complicato inventare un prodotto gustoso senza lipidi

Evita l'abuso di zucchero che porta a sovrappeso e malattia

Quando mangi un alimento dolce, inneschi immediatamente una secrezione di insulina, un ormone anabolico che fa ingrassare perché attiva i meccanismi di accumulo presenti nelle cellule di grasso

Quando uno zucchero è "veloce" (confetteria, bibite), il suo indice glicemico è alto e l'effetto anabolico è aumentato. Oltre il sovrappeso compaiono disturbi patologici: ipertensione, colesterolo e diabete. Questa è chiamata sindrome metabolica.

Per prevenirlo, devi controllare la glicemia limitando gli zuccheri veloci e bilanciare i tuoi pasti con frutta e verdura per normalizzare le secrezioni del tuo corpo. insulina ed evitare i picconi che affaticano il corpo. Infine, limitare il consumo di prodotti trasformati è un passo salutare.