Acari: cosa fare per sbarazzarsi di loro?

Acari sono accusati di essere i principali fornitori di allergia respiratoria (asma e rinite), e causare congiuntivite e occhi le allergie. Si noti che non sono gli stessi acari a essere coinvolti, ma i loro escrementi e corpi in decomposizione

- Combattere umidità e calore ragionevolmente. Gli acari si sviluppano più facilmente quando si combinano umidità e calore, il che è comune nelle abitazioni invernali. "Ecco perché è essenziale ventilare tutte le stanze almeno 10-15 minuti al giorno e mantenere una temperatura compresa tra 19 ° C e 21 ° C", afferma Martine Ott. "Tutto ciò che può produrre l'umidità dovrebbe essere vietato dalla sala di una persona allergica: panni stesi, umidificatore o saturatore, piante, acquario ...", aggiunge il dottor Trébuchon, autore di Superare la asma e allergie (Albin Michel ed.)

- divieto di tappeti e moquette dalla stanza della persona allergica. Per coloro che non hanno il diritto (per esempio gli inquilini) oi mezzi per sostituire il tappeto con il parquet, il Dr. Trébuchon consiglia di coprirlo con linoleum: "Si trova molto a buon mercato e può essere rimosso facilmente quando esci. "

Proteggi la lettiera dagli acari della polvere

Infatti, è l'habitat preferito per gli acari che sfruttano il calore e l'umidità rilasciati dal corpo allo stesso tempo che trovano lì il loro cibo (il pungiglione cutaneo). Gli specialisti sconsigliano l'uso di prodotti a base di acaricidi e biancheria da letto trattata con anti-acari. "Essi contengono sostanze chimiche che non solo non hanno alcun effetto sulla loro escrementi, ma può essere irritante per le vie respiratorie già vulnerabili", ha detto Martine Ott

-. Racchiudere il materasso in una busta chiusa convalidato (69 € a 109 €, a seconda della marca e della dimensione del materasso): , Immunoctem ,. Ricordarsi di lavarlo due volte l'anno

- Se la rete del letto è in tessuto , sostituirla con una rete con doghe a vista

- Preferire il sintetico per i piumini, cuscini e coperte (senza lana o piume) e lavaggio a macchina ogni quarto (almeno ogni 15 giorni per lenzuola e federe). "L'azione meccanica della birra è sufficiente per eliminare il 95% del loro contenuto di allergeni, anche a 30 ° C o 40 ° C", dice Martine Ott.

Acari: non lasciare che la polvere si depositi

È importante non lasciare che la polvere si depositi nella stanza. Poiché può contenere quantità incredibili di acari, quindi allergeni, dobbiamo inseguirlo ovunque esso sia. Sugli scaffali, ma anche sul pavimento, che si aspetterà almeno una volta alla settimana, preferibilmente con un dispositivo dotato di filtro HEPA (vedere la casella di fronte "Vuoti, fare la scelta giusta") oppure lavare con una scopa umida e pulita. "La stanza di un allergico, senza essere monastici, deve essere il più sobrio e il più raffinato possibile", dice Martine Ott, "prima per evitare i nidi di polvere, quindi per facilitare la manutenzione."

- Conservare tutti gli abiti nella memoria chiusa
- Bloccare i giocattoli in casse quando non sono utilizzati dal bambino
- Evitare -
Togliere le tende e doppie tende e sostituirle con tende o tende luminose e facili da lavare -
Non fare dormire un bambino allergico nella parte inferiore di un letto a castello Perché è così direttamente esposta agli allergeni dall'alto materasso (o almeno così isolarlo con una scheda) -.
Non moltiplicare pelucchi e trapunte. Gli acari li amano tanto quanto i bambini! Il numero deve essere ridotto a cinque o sei e lavato in lavatrice ogni tre mesi.