Regole: Sei pronto per tutto ciò che è verde?

Al momento del riscaldamento globale, il mondo naviga sull'onda verde. Nessun settore sfugge, esistono persino prodotti per l'igiene femminile che rispettano l'ambiente. Perché sai, signore, che tamponi e assorbenti convenzionali non sono riciclabili .

Se consideriamo che una donna utilizza in media tra 10.000 e 15.000 protezioni periodiche per tutta la sua vita , c'è qualcosa di cui preoccuparsi per l'ambiente. E non dimenticare la confezione! "Ogni anno vengono gettati oltre 2 miliardi di assorbenti, l'unico modo per sbarazzarsene è la messa in discarica e l'incenerimento, gran parte dei rifiuti viene gettata nei bagni pubblici: si accumula poi nei bagni. impianti di trattamento ", indignato Pawel Visor, responsabile dello sviluppo dell'azienda Bivea che vende coppette mestruali in particolare.

Così, per evitare tutti questi svantaggi, vengono commercializzati nuovi prodotti per l'igiene femminile: coppette mestruali in silicone, spugne di mare come assorbenti, assorbenti igienici lavabili e prodotti biodegradabili

Coppe mestruali: devi stare comodo con il tuo corpo

Flessibili, queste piccole tazze di silicone medicale ( usato in chirurgia) si adattano alla vagina. A prima vista, questo concetto non è molto allettante: il taglio, più o meno grande a seconda del flusso, è a forma di imbuto. Si riempie di sangue invece di assorbirlo. Di volta in volta devi svuotarlo. Non molto sexy.

Se non sei un seguace dei tamponi, dimentica le coppette mestruali! Devi stare molto bene con il tuo corpo. In alcune donne, l'implementazione viene eseguita senza problemi sin dal primo utilizzo; in altri, richiede diversi cicli di adattamento. Quando il taglio è messo male, c'è il rischio di perdite!

Ecologico ed economico

I tagli sono ecologici: riutilizzabili ad ogni ciclo, non producono rifiuti. La loro produzione protegge anche il pianeta: mentre la coltivazione del cotone per i tamponi è molto golosa per l'acqua, la produzione di coppette mestruali non la usa. Protezione che è un investimento redditizio. Per trenta euro, un singolo taglio può essere tenuto fino a dieci anni se ci prendiamo cura. Immagina il risparmio, al ritmo di 5 protezioni al giorno, al prezzo unitario medio di 0,30 euro, per 5 giorni ... o oltre 10 anni di una spesa di 900 euro!

Un beneficio per la tua salute?

"Les i tamponi hanno lo svantaggio di assorbire il muco vaginale, che causa secchezza vaginale che può causare infezioni fungine. Inoltre contengono sbiancanti e profumi che non sono buoni per la vagina ", avverte Pawel Visor , responsabile dello sviluppo di Bivea, che vende coppette mestruali. Nel silicone, le tazze non assorbono il liquido e quindi non disturbano la flora vaginale.

Nella tazza, il sangue non ha alcun contatto con l'aria esterna. Non ci sono più odori. A differenza di un buffer, un taglio può essere mantenuto per diverse ore senza problemi. Fai attenzione a non tenerlo per più di 12 ore consecutive senza sciacquarlo perché potrebbero esserci rischi di endometriosi.

Tuttavia, c'è un piccolo ricorso al taglio perché un piccolo numero di studi (la maggior parte dei quarantenni) sono stati pubblicati sull'argomento

Vincoli di manutenzione

La coppetta mestruale richiede una buona manutenzione: dopo averla svuotata, è sufficiente passarla all'acqua Tuttavia, tra un ciclo e l'altro, dovresti lavarlo con un gel intimo (il sapone di Marsiglia può lasciare i depositi) e bollirlo per la sterilizzazione. La tazza viene quindi conservata in un sacchetto di stoffa fino a quando non viene utilizzata successivamente.

Il ginecologo Alain Tamborini ha solo un paziente per l'utente. Egli interroga: "Nel livello igienico, non mi sento troppo: quando la donna sta lavorando, lei dovrà andare a lavare la sua tazza di fronte a tutti, perché non ci sono sempre lavandino in bagno ?. "il trucco degli utenti: avere sempre con voi una piccola bottiglia di acqua per sciacquare la tazza senza rimuovere la toilette

vedere :! l gli utenti di posta del sito di tazze mestruali, che elenca tutti tagli esistenti:

letto anche: la coppetta mestruale, una buona alternativa a tamponi e assorbenti

spugne di mare: gli animali come un amplificatore naturale

spugne di mare (anche chiamati "Mensi ") sono usati al posto dei buffer. Bagnali e inseriscili nella tua vagina in modo che assorbano il flusso mestruale, quindi rimuovili alla stessa frequenza dei normali tamponi. Nell'acqua fredda, vengono riutilizzati immediatamente. Per il flusso pesante, sarebbe possibile inserire due spugne ...

Per disinfettare la spugna di mare tra i cicli, un po 'd'acqua con qualche goccia di olio essenziale di tea tree sufficiente. Poi si lascia asciugare all'aria aperta (si noti la polvere!).

Il concetto è spaventoso, ma questi piccoli animali (perché le spugne sono animali) non contengono sostanze chimiche aggressive e sono molto morbidi . Il mensi sono greggi e non si asciughi vagina

una vita media di 18 mesi

Lo svantaggio :. Dopo diversi usi (18 mesi), la spugna viene sgretolamento, e piccoli pezzi possono staccarsi. Devi gettare la spugna e sostituirla con una nuova. Ma i mensi sono degradabili al 100%.

Gaëlle Merelle è il gestore del negozio online www.femme-au-naturel.com. Ha scelto di non commercializzare questo tipo di prodotto perché "la loro vita è più breve di altri prodotti (tazze mestruali o asciugamani lavabili). Richiedono una pulizia più specifica, più precisa e cauta. essi possono diventare veri nidi microbi "

venduto tra i 4 ei 6 euro ciascuno, spugne, che riutilizzano per più cicli, sono, anche,

le pastiglie economiche lavabili .. indietro nel tempo

Siamo venuti a fare gli asciugamani monouso per semplicità, torniamo agli asciugamani lavabili per più ecologia! I rilievi lavabili Sckoon® o MaM® Ecofit, cotone 100% biologico, sono dotati di un bambù materiale impermeabile o sherpa (materiale assorbente e morbido) per evitare perdite. A differenza di asciugamani usa e getta, lavabile non contengono asséchants o sostanze chimiche irritanti, come sbiancanti, coloranti o profumi.

Davvero verde?

Gli assorbenti lavabili per riutilizzare tutta la vita e sono quindi ecologico ... però: siamo realistici, molti utenti li passano in lavatrice. Hanno il primo lavaggio in acqua fredda per rimuovere le macchie, e poi ... la lavatrice

Il ginecologo parigino Alain Tamborini è scettico:." I rilievi lavabili sembrano inadatti alla vita della donna moderna e per lavarli, useremo acqua, biancheria, candeggina ... Da un punto di vista ecologico, questo mi sembra peggio. "

Budget, l'asciugamano lavabile costa 15 a 20 euro. Ma è riutilizzabile per un buon numero di anni.
Ora parliamo di convenienza: quando sei al lavoro e stai cambiando il tuo asciugamano lavabile, dove lo metti? Nella sua borsa il resto della giornata?

prodotti sanitari monouso e biodegradabili esistono

Infine, per coloro che dubitano ancora l'efficacia di questi prodotti, pur avendo aspirazioni ecologiche, sanno che ci sono pastiglie e cuscinetti monouso biodegradabili e compostabili (distrutti in meno di sei mesi)

Questi prodotti sembrano proprio asciugamani e cuscinetti usa e getta tradizionali. Sono usati esattamente allo stesso modo. L'igiene delle mani, non v'è alcuna differenza dalle vostre solite protezioni

Ingredienti naturali

Solo la loro composizione è diversa. biodegradabile usa e getta non contengono plastica o asséchants e sostanze chimiche irritanti. Usano cellulosa, cotone organico (non soggetto a pesticidi) e amido di mais (non OGM). Tutti gli ingredienti sono naturali, per un miglior comfort. Applicatori agenti tampone sono in cartone biodegradabile.

Meno economica (scatola media da 3 a 5 euro), questi prodotti per l'igiene femminile biodegradabili non rimangono meno rispettoso dell'ambiente. Anche se si gettano nella spazzatura ogni volta ...

Vedere: il sito di Natracare®, i buffer di marca biodegradabile e asciugamani monouso