Asciugare con successo, istruzioni per l'uso

Fare un colpo perfetto in pochi minuti non è poi così complicato. Dalla scelta del pennello alla tecnica di asciugatura, segui passo passo la nostra lezione di parrucchiere.

1. Scegliamo il pennello giusto per la spazzolatura

In ogni caso: evita il pennello in setole di cinghiale naturali. È morbido e consigliato per la spazzolatura serale. Ma, appunto, non prende abbastanza capelli per l'asciugatura.

I tuoi capelli vanno bene: opta per un pennello chiamato "ragno" (con punte di gomma) che consente di ottenere volume sul

I tuoi capelli sono spessi: Molto spesso, anche le donne con i capelli folti vogliono mantenere il volume sulla cima della loro testa. Anche per loro, il pennello "ragno" o classico sarà adatto.

Da leggere anche: capelli morbidi, è necessario fortificarli!

2. Procediamo nell'ordine

In tutti i casi: pensiamo al fabbro che lavora il ferro: è quando il metallo si raffredda che fissa la forma. Per i capelli, è lo stesso! È quando raffreddano che prendono la piega.

I tuoi capelli stanno bene: parti dalla cima del cranio e togli le radici. Se necessario, fissarli con grandi rulli e continuare ad asciugare. Alla fine dell'operazione, i capelli sulla parte superiore avranno avuto il tempo di raffreddarsi completamente e di mantenere la piega.

I tuoi capelli sono spessi: anche non svolti che per capelli fini se il desiderio è quello di hanno radici benestanti. Altrimenti, il modo classico è di iniziare sulla nuca e poi risalire.

3. I capelli vengono asciugati prima di rompere

È essenziale. Qualunque sia la natura dei capelli, iniziamo asciugandoli prima del frantoio. Per una rapida asciugatura a casa, pre-asciugare all'80%. Il gesto giusto: testa in giù per togliere le radici

I tuoi capelli vanno bene: è inutile iniziare il colpo secco sui capelli bagnati, al contrario, li renderebbe sfocati ed elettrici. In breve, tutto ciò che si cerca di evitare.

I tuoi capelli sono spessi: per una questione di tempo, per assicurare il massimo mantenendo solo una leggera umidità.

Suggerimento in inverno: mettere l'asciugatrice alla temperatura più mite o anche più fresca. Infatti, limitando il contrasto termico, evita anche di rendere i capelli elettrici e / o ingestibili.

4. Facciamo un blow-dry ogni due o tre giorni

Nessuna questione di abusare della spazzolatura. Volerlo fare ogni giorno, ecciterebbe le ghiandole sebacee e avrebbe l'effetto di ingrassare i capelli. Buon tempismo? Una spazzolatura ogni due o tre giorni, non più.

Da leggere anche: Cuoio capelluto: non attaccarlo!

E tra due, uno mantiene. Se i tuoi capelli vanno bene: al mattino, metti dei grandi rulli riscaldanti per 10 minuti, il tempo per recuperare il volume. Se i tuoi capelli sono spessi: prendili con un pennello con un po 'di lacca per capelli o crema per la cura, storia di domare l'effetto crespo