Metti alla prova la tua conoscenza del magnesio

Magnesio, non possiamo davvero farne a meno. Vero o falso?

Vero! Il magnesio è uno dei minerali essenziali nel corpo. Presente in tutti i tessuti e organi, è essenziale per il buon funzionamento di oltre 300 reazioni biochimiche. Dal punto di vista osseo, contribuisce alla fissazione del calcio sullo scheletro e alla sua forza. All'interno dei muscoli, partecipa alla contrazione, quando ne manca uno si possono avere i crampi.

Il magnesio localizzato nel sistema nervoso è coinvolto nel rilascio dei neuro-mediatori dell'umore e risveglio. Infine, è un regolatore della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna. Secondo studi recenti, sarebbero fattori di rischio preventivi per le malattie cardiovascolari, come il diabete di tipo 2 e l'aterosclerosi (danno alle arterie)

Sono stanco, devo perdere il magnesio. Vero o falso?

Vero e falso Mancanza di pneumatici di magnesio nervosamente e fisicamente, ma l'affaticamento può essere collegato ad altre deficienze nutrizionali (ferro per esempio) oa molteplici cause (infezione, depressione ...)

La carenza di magnesio può anche causare nervosismo, ansia, difficoltà di concentrazione, disturbi del sonno, spasmi muscolari (palpebre che saltano).

La carenza di magnesio non è necessariamente la causa dello stress, ma lo aggrava. E lo stress, che consiste in una mobilitazione generale delle risorse per reagire all'aggressione, aumenta la necessità di magnesio. Se non hai il tuo solito tono, o se ti senti di cattivo umore, prova a mettere il doppio sul magnesio!

In Francia, non c'è carenza di magnesio. Vero o falso?

Falso! L'assunzione raccomandata di magnesio è di 6 mg per chilogrammo di peso al giorno: in media, 360 mg per le donne, 420 mg per gli uomini. Per gli adolescenti, le donne incinte o che allattano, per gli atleti occorrono da 25 a 80 mg in più 5 (raccomandazioni ANSES, Agenzia nazionale per la sicurezza alimentare).

Ma siamo lontani. Lo studio del consumatore più pessimistico indica un'assunzione media di 240 mg per entrambi i sessi, la più ottimistica, 280 mg per le donne, 370 mg per gli uomini. Poiché l'assunzione di magnesio è proporzionale all'assunzione di energia, i piccoli consumatori, in particolare le donne, hanno un maggiore rischio di disabilità. Inoltre, il terreno sarebbe diventato più povero, e il cibo è meno ricco di magnesio rispetto a prima, soprattutto se scegliamo raffinato.

Per riempire di magnesio, mangio cioccolato fondente. Vero o falso?

Vero ... ma non solo. Il magnesio è abbondante nel cacao: 2 cucchiaini da tè (20 g) rappresentano il 25% dell'apporto giornaliero raccomandato a una donna. 8 quadratini di cioccolato fondente (40%) valgono il 12%.

Per più magnesio nella vostra vita quotidiana, pensare più spesso (almeno 1 volta a settimana) ai crostacei, littorine, buccini, cozze, frutta e Legumi, mandorle, noci, pistacchi, fagioli bianchi e rossi

Dare priorità ai cibi integrali: riso integrale, pane integrale, pane, fiocchi d'avena. Consuma il "5 frutta e verdura al giorno". Infine, scegli un'acqua minerale ricca di magnesio (più di 50 mg per litro): Arvie, Badoit, Contrex, Hepar, Quezac, Rozana ...

Fonti
- Song et al. "L'assunzione di magnesio Proteina C-Reactiv, e la prevalenza di sindrome metabolica nella mezza età e le donne anziane" Diabetes Care, 28 , 1438-1444
-. Murakam et al. "Effetto dei fattori dietetici sull'incidenza del diabete di tipo 2: una revisione sistematica degli studi di coorte", J Nut Sci Vitaminol , 51, 292-310. 2005.
- "Studio della dieta totale francese", INRA , 2004.
- SUVIMAX, 1994-2003.