L'importanza della prima impressione

Abbiamo imparato che l'abitudine non fare il monaco e non dobbiamo giudicare l'aspetto di una persona, il nostro inconscio costruisce un'opinione dai primi momenti di un nuovo incontro. Hai pensato che questo rapido giudizio può essere cambiato una volta che conosci meglio l'altra persona? Pensare ancora. Secondo uno studio pubblicato da Social Psychological and Personality Science , la prima impressione è difficile da cancellare dalla nostra memoria.

Un team di ricercatori americani ha chiesto a 55 persone di basandosi sulle loro foto e descrivendo la loro impressione di estroversione, apertura mentale e stabilità emotiva. Alcuni mesi dopo, i partecipanti sono stati richiamati per un altro test e hanno incontrato, senza saperlo, una delle quattro donne di cui avevano giudicato la foto. Tutti hanno trascorso 20 minuti con lei per conoscersi meglio.

Effetto alone

Dopo l'interazione, i partecipanti hanno risposto alle stesse domande dopo aver osservato la foto e hanno espresso il loro parere su di essa. donna. I risultati mostrano che, anche se alcune persone hanno cambiato il loro giudizio, la maggioranza è rimasta alla sua prima impressione . Gli autori dello studio suggeriscono che il comportamento non verbale può dare indizi a questo primo giudizio. Se abbiamo una buona impressione di una persona, tendiamo a sorridere di più e ad essere più caldi. La persona di fronte reagirà di conseguenza.

In realtà, dicono, una sorta di "effetto alone" inconscio basato sull'aspetto fisico. Se gli scienziati ammettono di aver dato poco tempo ai partecipanti per formare una nuova opinione, credono che le conclusioni di questo lavoro potrebbero incoraggiarci a rivedere il nostro atteggiamento durante un incontro . Sorridendo di più ed essendo più impegnati nella conversazione, offriamo un'opportunità per le persone intorno a noi di rispondere positivamente.