Sangue del cordone ombelicale: un regalo sottovalutato

Il sangue del cordone o il sangue della placenta è interessante perché è composto, come le cellule del midollo osseo negli adulti, di cellule staminali ematopoietiche circolanti. Tutto produrre cellule continue del sangue: globuli rossi, leucociti e piastrine

trapianto di sangue placentare, in alternativa al trapianto di midollo osseo

Il trattamento di alcuni tumori ( leucemia . linfoma) richiedetrapianto di cellule staminali del sangue. Per evitare il rifiuto, le "carte di identità biologica" (o HLA) del donatore e del ricevente devono presentare somiglianze.

Unadonazione di midollo osseo offre le migliori possibilità compatibilità. Altrimenti, la donazione anonima di midollo osseo o, meglio, il sangue cordonale è un'alternativa. HLA probabilità di compatibilità aumentano con le cellule del sangue placentare perché contiene il sistema più immaturo immunitario.

Questo maggiore compatibilità tra donatore e ricevente che durante un trapianto di midollo osseo è il motivo per cui il numero di trapianto il sangue placentare in costante aumento dal 2005.

una donazione anonima e gratuita

Quasi 27 ospedali di maternità in Francia che lavorano con 5 banche del sangue cordonale . Entro il quarto mese di gravidanza, le donne vengono informate della loro capacità di fornire sangue placentare. A condizione di avere più di 18 anni e non presentare contro indicazioni: storia di malattie genetiche, autoimmuni o il cancro, o di padre ignoto affetti da anomalie genetiche, bambino nato prima della settimana

Questo dono si esprime previo consenso scritto prima della consegna. Le madri sono poi informati del destino della loro donazione.

Come funziona?

Se la nascita è normale, prelievo indolore per la madre e il bambino è fatta da cuciture in cavo proprio quando è appena stato tagliato e la placenta è ancora nell'utero. Quindi, la sacca di sangue viene trasportata entro 24 ore in una banca del sangue per l'analisi.

Il numero totale di cellule contenute in un innesto "buono" è stimato in 30 milioni di cellule nucleate totali per chilogrammo del ricevente. Se un trapianto di sangue placentare è sufficiente per curare un bambino, due sono necessari per un adulto.

250 persone all'anno in Francia beneficiano di un trapianto di sangue della placenta. E l'80% dei vasi sanguigni della placenta sono adulti. La rete francese del sangue placentare mira a trattare la metà dei pazienti con innesti francesi. Ma, in realtà, i registri del registro nazionale e internazionale sono collegati tra loro per rispondere alle diversità del sistema HLA. La solidarietà internazionale svolge un ruolo importante qui.

Una pratica molto strutturata in Francia

Fino ad ora, la legge francese non consente di mantenere il suo cordone ombelicale per curare in futuro il suo bambino con le sue stesse cellule, nel caso fosse malato. Inoltre avverte alcune aziende a scopo di lucro che cercano le donne incinte per la successiva conservazione terapeutica per i propri figli.

Ma a dicembre 2016, una coppia è stata approvata per la prima volta da la corte per "mantenere il sangue del cordone ombelicale e la placenta". Se questa decisione fosse confermata dalla Corte di cassazione, sarebbe un precedente. Per continuare ...