Dieta volumetrico: ideale per grandi mangiatori

La densità di energia è il numero di calorie in 100 g. La densità energetica di un alimento dipende dalla sua composizione, cioè dal contenuto di acqua, fibre, proteine, grassi e carboidrati. Più un alimento è ricco di acqua e / o fibra, ma a basso contenuto di zuccheri e grassi (zucchine, mele, yogurt per esempio), minore è la sua densità di energia. Al contrario, più un alimento è senza grassi e / o zuccheri (cioccolato, dolci, salsicce, per esempio), più la sua densità di energia è alta

Volume. Consiglio :? Che interesse

Da mangiare prevalentemente bassa cibo Densità energetica (a basso contenuto calorico, ma saziante grazie al loro volume, al loro contenuto di acqua e fibre), arriviamo rapidamente alla sazietà per un basso numero di calorie. Così, si può facilmente controllare i suoi contributi, oltre a soddisfare il suo appetito.

Classificazione degli alimenti in base alla loro densità di energia

La bassa densità di energia (250 kcal / 100 g)
formaggio, agnello e montone, altre carni grassi e carni, noci, panna, burro, oli, margarina, biscotti, cereali per la colazione, cioccolato, barrette di cioccolato, dolci, torte salate, pizze, hamburger, patatine fritte, patatine ...

Piano volumetrico, come?

Sistemare sistematicamente alimenti a basso contenuto energetico nel menu. Devono essere presenti a tutti i pasti, a volte in combinazione con alimenti di media e alta densità energetica, ma sempre in quantità maggiori. Ad esempio un po 'di pasta, con un sacco di verdure!

Mantieni l'equilibrio del cibo sullo sfondo. Vale a dire, mangiare ogni proteina pasto (carne, pesce, uova, latticini ...) e frutta e verdura e bere 1,5 l ogni giorno. di acqua. Gradualmente, gli amidi e i grassi vengono reintrodotti in piccole quantità

Scegliere sistematicamente la densità di energia più bassa. Tra crema o burro, optare per la crema; tra una quiche e una fetta di pizza, scegli la pizza; tra cioccolato e una fetta di torta con frutta, torta ... Da qui la necessità di leggere le etichette.

fase dieta volumetrica 3

Con la dieta volumetrico, si perde molto lentamente, ma in modo sostenibile. Si compone di tre fasi, i rispettivi periodi devono essere regolati in funzione della perdita di peso desiderato.
Fase 1
Per sciogliere rapidamente, consuma solo cibo di bassa densità di energia e volontà (essenzialmente magra proteine ​​+ verdure + magra latticini + frutta).
fase 2
per continuare a perdere, ma evitare la fatica, abbiamo fatto 2 dei 3 pasti della giornata, solo con gli alimenti a bassa densità energia. 3 ° (colazione o pranzo di preferenza), si introduce un po 'di amido (densità media di energia).
Passaggio 3
Per stabilizzare, continuiamo a concentrarci sugli alimenti a bassa densità di energia, e ha fatto 2 3 pasti mescolando cibi a bassa e media densità. Tranne che a volte, si evitano cibi ad alta densità energetica.