Capire l'umore del mio gatto

A volte sei sorpreso dalle reazioni del tuo gatto? È perché non sai come decifrare il tuo linguaggio del corpo. Ecco alcune tracce di interpretazione.

Attenzione, rischio di aggressione!

Le sue orecchie sono piegate all'indietro, la sua bocca si è allungata, i suoi occhi si sono allungati, ed è tutto un artiglio: questi messaggi posturali esprimere una tensione. Il gatto è spaventato, si sente minacciato. Questo può accadere quando si blocca senza possibilità di fuga mentre ti avvicini a lui (dietro il garage, in un capanno da giardino, o quando è circondato da un gruppo di bambini per esempio). In questo caso, non bloccare il passaggio, lascialo uno spazio per scappare, altrimenti potrebbe saltare su di te.

Passa al lato quando ci avviciniamo a lui. Pensi che si aspetta carezze? In realtà, è a disagio e prevede una possibile battaglia. Ecco perché giace a terra per essere pronto, se necessario, a mordere o graffiare.

Guarda in basso e guarda in basso. È sospettoso. Non cercare troppo la piccola bestia

A caccia!

Il suo corpo "va avanti": I baffi, le orecchie, gli occhi che sono, in questo caso, piuttosto arrotondati. Il gatto si trova in una posizione piuttosto alta, o appiattito a terra, a seconda dell'obiettivo: è alla ricerca
Se cattura prede piccole, è molto divertente osservarlo senza disturbarlo. . Se individuava la sua vittima nella posizione più bassa possibile, vicino al suolo, il corpo proiettava ancora in avanti. In questi momenti, è completamente indifferente a ciò che sta accadendo intorno a lui, totalmente concentrato sul suo obiettivo.
E se gli manca la sua preda? È quindi normale vederlo immediatamente sedersi e accarezzare una zampa per uno o due minuti. È un "contatto" necessario che gli permetterà di calmarsi (se non il contatto con la sua preda)

Dorme con un occhio

Sta mentendo e sembra assonnato.
A differenza degli umani, che sono addormentati o svegli, il gatto può anche essere in uno stato di "vigilanza", che è a metà strada tra i due. Spesso è sdraiato a pancia in giù, la testa appoggiata, calma nell'aspetto, ma pronta a reagire al minimo segnale. Un dettaglio può aiutarti a identificare questo stato: in generale, l'animale è installato in un luogo strategico da dove può osservare cosa succede.
Viceversa, se il gatto decide davvero di riposare, favorirà i luoghi appartati, dove non si sentirà minacciato e rischia di essere meno visto o disturbato (la parte superiore di una credenza, per esempio). Nel giardino, il gatto non dorme davvero. Può nascondersi in un luogo fresco, sotto le siepi, dove non lo vediamo.

Fiducia

È in una posizione elevata (il corpo si distende), con la testa alzata, orecchie dritte e coda liscia ed eretta: è un'espressione positiva. Il gatto è fiducioso, è rilassato. Puoi affrontarlo senza problemi e, perché no, coccolarlo. Attenzione, nel cane, è il contrario: un atteggiamento simile dovrebbe piuttosto ispirare sfiducia.

Rabbia o fastidio?

Agita la coda
In generale, è un modo di esprimere nervosismo. Più il movimento della coda è pendolare, più il gatto è insoddisfatto ... È al limite di ciò che può tollerare. Le sue pupille si dilatano, le sue orecchie si abbassano, a volte emette delle vocalizzazioni. È quindi in grado di passare all'aggressione. Attenzione!

I peli della coda sono ispidi.
E se in aggiunta la coda è in posizione bassa, indica che è pronta ad attaccare. Attenzione! E se la sua coda è in posizione elevata, è pronto a difendersi.