Cosa succede se vai da un medico per smettere di fumare

È deciso, oggi smetto di fumare. Ipnosi, cerotti, droghe, sigaretta elettronica ... i metodi sono numerosi. Tra quelli che cercano di svezzarsi senza follow-up, solo il 5% di loro sono ancora in corso dopo un anno. Di qui la necessità di un adeguato supporto medico

Che cosa è uno specialista del tabacco?

Il tuo medico generico o specialista può indirizzarti a uno specialista del tabacco. Puoi anche chiamarlo direttamente, in ufficio o andare in ospedale (elenco delle consultazioni sul tabacco sul sito tabac-info-service.fr). Essere consapevoli tuttavia che il tabagologo installato in modo liberale offre una reale vicinanza e orari più flessibili per un follow-up regolare. Ma assicurati di fare riferimento a un medico con una laurea in fumo e aiutare con smettere di fumare, che ti seguirà in un ambiente medico. A seconda delle esigenze e del controllo della tua salute, può mandarti da un cardiologo, un pneumologo, un nutrizionista o uno psichiatra.

Funziona? Sì! È un intero processo di ristrutturazione cognitiva , in altre parole una modifica del tuo sistema di azione e pensieri. I cerotti delusi e altri sostituti devono capire che senza l'aiuto medico questi prodotti sono meno utilizzati e quindi meno efficaci. L'esperto di tabacco è lì per aiutarti a usarli saggiamente. Le consultazioni rinforzano la motivazione, anticipano le ricadute e piangono la sigaretta, che è essenziale per una pausa duratura.

Determina la dose di nicotina di cui hai bisogno

La prima sessione è un'opportunità per fai un'istantanea del consumo di tabacco, ripercorri la tua storia sul fumo e conosci le tue motivazioni. Fumando a volte nascondendo una depressione, il medico ti chiede di compilare un questionario (Hamilton Depression Scale) per valutare l'intensità di una possibile depressione. Tenere un "Diario di sigarette" ti aiuterà a identificare le situazioni in cui fumi.

Il test Fagerströ m valuta il tuo livello di dipendenza da nicotina mentre il CO Tester misura il tuo livello di monossido di carbonio (tossico trovato nel fumo di tabacco che sostituisce l'ossigeno nel sangue). Sappi che quando smetti di fumare questa percentuale scende a 0. Una motivazione quando sai che riduce il rischio di infarto miocardico di due dopo un anno di arresto!

Ad ogni sessione di follow-up, gli strumenti precedentemente descritto consentono allo specialista del tabacco di determinare la quantità di nicotina di cui hai bisogno

  • Questa quantità è fornita da sostituti della nicotina (cerotto, gomma, losanga, inalatore ...). Devono essere usati per un lungo periodo (spesso più di tre mesi). A poco a poco, saranno sminuiti per la loro fermata. Al minimo segno di carenza, la dose di nicotina viene riaggiustata.
  • Per quanto riguarda la sigaretta elettronica, continua a dibattere. Mentre gli esperti concordano sul fatto che può aiutare a fermare o ridurre l'uso di tabacco, è ancora un prodotto recente, e gli studi non ne valutano ancora l'efficacia e la pericolosità a lungo termine.
  • In caso di fallimento della strategia di sostituzione della nicotina, negli adulti altamente dipendenti dalla nicotina, possono essere prescritti due farmaci: bupropione (Zyban) e vareniclina (Champix). Vale a dire: Champix viene rimborsato nuovamente da maggio 2017, a condizione che venga prescritto in seconda linea. Per quanto riguarda lo Zyban, non è supportato.

Le sessioni di tabacco sono supportate

Smettere di fumare r è un processo più o meno difficile ma ampiamente facilitato dal follow-up con uno specialista del tabacco. È ' che apprende per cambiare il proprio modo di pensare e fumare per diventare un ex fumatore.

Le sessioni si basano su CBT terapie cognitivo-comportamentali . Insieme a uno svezzamento reso confortevole dalla gestione della dipendenza da nicotina, imparerai a identificare le emozioni che provocano il desiderio di fumare (stress, rabbia, gioia), di impostare comportamenti alternativi alla sigaretta (spazzolando il denti, telefono ...), per correggere i tuoi pensieri errati ("questa sigaretta mi farà bene"), e per prendermi cura di te.

Le sessioni sono rimborsate dalla previdenza sociale sulla base di qualsiasi altra consultazione, e la parte non rimborsabile può essere parzialmente supportata dalla vostra reciproca. I sostituti della nicotina sono rimborsati, su prescrizione medica, a 150 euro a persona all'anno

Per aiutarti: puoi fare domande a un esperto di tabacco, chiedere un rapporto di dipendenza contattando il Servizio Informazioni sul tabacco telefonicamente al numero 39 89, dalle 8:00 alle 20:00 dal lunedì al sabato (servizio gratuito + costo della chiamata).