Lavoro: 14 consigli contro lo stress, la sedentarietà e il cattivo umore

Per alcuni il lavoro è una fonte di realizzazione. Per altri, è solo utile, fornendo uno stipendio e condizioni di vita materiale. In ogni caso, visto il tempo che trascorriamo lì, il più possibile perché non riguarda solo il nostro morale, ma anche la nostra salute fisica.

Suggerimenti contro la sedentarietà in ufficio

Rimanere seduto da sei a otto ore al giorno aumenta il rischio di sovrappeso e malattie cardiovascolari. Ricercatori americani (procedimenti Mayo clinic, 2014) hanno persino osservato che ogni ora aggiuntiva di inattività è deleteria e deve essere compensata da un'attività fisica aggiuntiva.

Per mitigare questo punto negativo, sarebbe idealmente di 80 minuti. esercitare ogni mattina! In teoria. Perché in pratica è irrealistico lavorare tutto il giorno.

1. Catch the "wanderling"

Fortunatamente, questi ricercatori hanno anche scoperto che quando uno è "bloccato" sulla propria scrivania, ogni movimento, non importa quanto piccolo, è vantaggioso.

Cambia frequentemente la posizione nel proprio posto, alzati per sviluppare un'idea, leggi un documento, rispondi al telefono o addirittura vai all'ufficio del collega piuttosto che parlare ad alta voce o mandagli una mail, in breve, tutti i pretesti sono buoni per muoversi e camminare almeno cinque minuti ogni ora s.

2. Parlare mentre si cammina

Senza andare fino a 30 o 50 chilometri di riunioni, come fa la donna d'affari americana Nilofer Merchant, si può trarre profitto dalle discussioni tra i collaboratori per iniziare una marcia.

C ' fa bene alle gambe ma anche alla riflessione: diversi esperimenti dimostrano che una semplice passeggiata, indoor e outdoor, stimola la creatività in tempo reale e anche un po 'di più. Abbiamo altre nuove idee mentre camminiamo e dopo essere tornati nel suo ufficio.

3. Stretching senza muoversi dalla sedia in meno di un minuto

Per essere meno sedentario, per rilassare i muscoli cervicali e trapezi, in ufficio è possibile eseguire uno stiramento semplice e relativamente discreto. Farlo almeno una o due volte al giorno

  • Seduto con la schiena dritta, lo stomaco stretto, le braccia flessibili, le mani appoggiate alle cosce, i piedi appoggiati sul pavimento. Gira la testa a destra, lentamente, poi a sinistra. Ritorna al centro
  • Inclinare la testa verso la spalla destra, quindi verso la spalla sinistra. Quindi abbassare delicatamente la testa in avanti e respirare. Ogni posizione deve essere tenuta per 5 secondi

4. Luoghi diversi

"La diversità degli spazi consente, in generale, di aumentare il numero di riunioni, il che aumenta la sensazione di libertà. Il dipendente non si sente più confinato nel suo ufficio da solo, e gli dà anche l'opportunità di muoversi secondo compito: non necessariamente sceglie lo stesso posto se inviare messaggi di posta elettronica o leggere un report, ad esempio ", ha detto Alexandre Jost

Questo sembra averla data. dipendenti una quota di uno o due giorni al mese per andare a lavorare, se lo desiderano, in spazi di coworking, il Numa o La Ruche, a Parigi. "Esplorare altri modi di lavorare permette loro di per arricchire. "

Per vedere: il nostro video

Suggerimenti contro lo stress sul lavoro

Disturbi dell'umore, depressione, insonnia, aumento del rischio di infarto ... Gli effetti dannosi dello stress a lungo termine sono numerosi.

5. Entrare in una bolla

Devi imparare a proteggerti da interruzioni permanenti perché ti impediscono di entrare in uno stato psichico che favorisce il benessere e la produttività, che gli specialisti chiamano flusso. Cosa fare? Per un dato periodo, virtualmente crei una bolla impermeabile agli stimoli esterni.

6. Scommettere sull '"effetto Mozart"

Chi lavora in spazio aperto su sa: un ambiente rumoroso si stanca nervosamente. Invece dei classici tappi per le orecchie, puoi ascoltare per qualche minuto la sonata di Mozart K 448 che ha un effetto calmante e promuove l'apprendimento.

7. Non leggere la sua posta continuamente

"Il numero di mail ricevute al giorno è uno dei fattori più ansiogeni nel lavoro ", dice Alexandre Jost. La soluzione è semplice, il più difficile è attenersi ad essa: è gestire le sue e-mail in determinate ore del giorno piuttosto che ininterrottamente.

Dobbiamo anche imparare ad accontentarli in modo diverso: prendi un piccolo momento e chiedi quale impatto ha il messaggio su di te.

8. Focus sulla luce

Sincronizzando il nostro orologio biologico, la luce ha un impatto positivo sul sonno . Questo vale anche per lo spazio di lavoro: secondo uno studio pubblicato sulla rivista Sleep nel 2013, le persone che vivono vicino alle finestre dormono 47 minuti in più rispetto a quelle senza finestre nelle vicinanze.

Leggere anche: Stress: come gestire un sovraccarico di lavoro?

9. Costringersi a fare una pausa

Le persone più calme nella loro relazione con il tempo sono quelle che prendono pochi minuti al giorno per respirare. Domandarsi è prendere tempo per se stessi senza pensare al lavoro, alle preoccupazioni o alle prestazioni.

10. Personalizzare il tuo ufficio

Secondo il lavoro dello psicologo britannico Craig Knight, appropriandosi del suo spazio di lavoro con piante, foto, colori o immagini d'arte, promuove il "comfort psicologico" e aumenta il livello di produttività

La presenza di piante, in particolare, migliora la soddisfazione dei dipendenti, secondo un recente studio

I consigli contro la brutta atmosfera

"Spesso i problemi sono relazionali. le incomprensioni si moltiplicano, le cose non vengono dette o mal pronunciate ", dice Jacques Salomé, psychosociologue.

11. Comunicare meglio

Essere educati, dare informazioni, fare richieste piuttosto che incolpare, evitare giudizi di valore ... sembra ovvio, tuttavia "I problemi di comunicazione sono alla base di molte la violenza, ", ha detto Jacques Salome

si propone di evitare di comunicazione massima indiretta . se qualcosa non va con un collega, è per lui a parlarne , non a nessun altro.

12. Non suonare da solo

"Comunicare è mettere in comune" , ricorda Jacques Salomé. Essere benevoli, non fare agli altri ciò che non vorremmo che loro facessero a noi, sono atteggiamenti che aumentano l'autostima.

Lo psicologo americano Shawn Achor raccomanda ogni giorno un complimento. "Essere in grado di dare è riconoscere che si hanno le proprie risorse", supporta Dr. Jean Cottraux, psichiatra

13. Abbi il coraggio di essere te stesso

Essere costretto a ridere di una battuta, a sostenere opinioni che non sono le sue ... Una delle più grandi difficoltà sul lavoro non è essere in grado di essere se stessi emotivamente.

14. Sviluppare la convivialità

Organizzare uno spuntino, condividere una lezione di ginnastica, il processo, spesso avviato dai dipendenti, deve essere autentico per lavorare. L'azienda è in grado di promuovere con la creazione di spazi di scambio.

Secondo Robert Levering, co-fondatore dell 'Istituto Great Place to Work Institute, la fiducia, l'orgoglio e la cordialità sono i tre pilastri fondamentali del benessere sul luogo di lavoro.