Il tuo bambino va in vacanza da solo: come gestire i tuoi problemi di salute

Il tuo bambino per la prima volta passerà qualche giorno lontano da te.

In primo luogo, non innervosirti per l'idea della separazione. Tutti i bambini psichiatri spiegano come arricchire questa esperienza è per lui.

Quindi, affinché tutto accada nel migliore dei casi, è necessario prevenire i problemi di salute.

Bambino a letto nel letto

l'enuresi notturna, la famosa "pipì a letto", è comune. Dopo sei anni, può essere fonte di ansia, vergogna e derisione per il bambino.

Cosa dire al bambino : non sarà solo nel suo problema perché uno degli adulti nel luogo di residenza farà in modo che tutto vada bene. Prima della partenza, esamina con lui tutte le possibili soluzioni: evita le bevande alla fine della giornata, vai in bagno prima di andare a dormire, metti biancheria intima assorbente, ecc. Ricordagli, se ha già avuto notti aride, che è in grado di arrivarci.

Ciò che l'entourage deve sapere : poche settimane prima della partenza, dillo all'adulto referente . Interverrà, in caso di dimenticanza della biancheria intima assorbente o di qualsiasi altro problema. Immagina soluzioni accettabili nelle colonie, ad esempio per installare il bambino nel dormitorio del minore.

Il bambino porta "yoyos"

Vengono anche chiamati "aeratori transtimpanici". Sono molto fragili con l'acqua: anzi, possono causare un'infiammazione o un'infezione dell'orecchio. Da qui la necessità di essere molto vigili durante i bagni!

Cosa dire al bambino : ha la responsabilità di prendersi cura del suo yoyos. Se vuole nuotare con i suoi amici, allora dovrebbe essere consigliato di chiedere ad uno degli adulti in anticipo di aiutarlo a mettergli cappucci nelle orecchie e indossare una fascia per capelli o una cuffia da bagno. . E soprattutto, deve evitare di mettere la testa sott'acqua!

Ciò che l'entourage deve sapere : i tappi per le orecchie, la fascia e il cappello sono posti in una piccola borsa. d'altra parte, identificabile da un'etichetta. Se possibile, spiega come posizionare correttamente i cappucci o lasciare le loro istruzioni per l'uso. Sull'etichetta, indicare il contatto del medico ENT più vicino. In caso di infezione - febbre, dolore all'orecchio, secrezione purulenta ... - sarà necessario consultare rapidamente.

Il bambino ha la fobia del nero

"La fobia del nero è piuttosto quella della separazione dal genitori, note Dr. Michaël Larrar, psichiatra infantile Ma nella colonia, c'è sempre un po 'di luce e rumore nei dormitori, rassicura il bambino. "

Cosa ci vuole dì al bambino : D-day, digli "approfittane" piuttosto che "Mi mancherai" in modo che non si senta in colpa lasciandoti solo. Ricordagli che la riunione avrà luogo presto, specificando la data. Spiegagli che ti fidi degli adulti che lo accompagneranno e che non si vergogna di andare a vedere uno di loro, se ne ha bisogno.

Ciò che l'entourage deve sapere : parlaci qualche giorno prima della partenza. In una colonia, assicurati che un facilitatore dorma nel dormitorio e vedi se il tuo bambino può avere un letto vicino alla porta per vedere un rivolo di luce.

Il bambino ha un'allergia alimentare

I pasti fuori casa consentono un minor controllo dei cibi allergenici. Arachidi, glutine, lattosio ... È obbligatorio informare la famiglia prima dell'inizio del soggiorno

Cosa dire : dove va, parenti o cuochi sono addestrati a prepararsi menù speciali (vegetariano, allergico ...). Dille dove hai messo i suoi farmaci nella borsa, dicendole che l'infermiera del centro o i familiari sapranno cosa fare in caso di crisi.

Ciò che la famiglia deve sapere : specifica che i cibi vietati sono su una lista, infilati nella borsa del bambino e, in colonia, che appaiono sulla tessera sanitaria obbligatoria - obbligatoria - che hai riempito prima l'inizio del soggiorno Se ha un attacco, un adulto dovrà iniettare una dose di adrenalina (adrenalina) prima che arrivi l'aiuto. Controllare con loro il contatto ospedaliero più vicino

Vedi anche: Intolleranza al glutine: quale dieta per mio figlio?

Il bambino ha l'asma

Il bambino può condurre una vita tranquilla normale purché si evitino i fattori scatenanti e si segua il trattamento

Che cosa dire : "Conosci bene la tua malattia, non ti impedirà di avere una buona vacanza." questo, dovrà stare attento a non rimanere senza vapore e a prendere bene il suo trattamento di fondo. Rassicuratelo sulla malattia, conoscendo la sua malattia

Ciò che la famiglia deve sapere : gli adulti supervisori saranno avvertiti della propria asma per via orale e / o dalla tessera sanitaria. Spiega che deve riscaldarsi prima di fare sport. Se ha un attacco, dargli dei farmaci broncodilatatori, rassicurarlo e portarlo in un posto tranquillo, chiamare per le emergenze se le manifestazioni peggiorano.

Vedi anche: Scuola d'asma: Meglio vivere con la malattia

Il bambino è epilettico

In Francia, circa 350.000 bambini hanno l'epilessia. Viene trattata per trattamento e non impedisce di vivere come gli altri bambini.

Cosa dirle : "Sei un bambino come gli altri! Il dottore ha detto che puoi partire senza problemi e praticare le attività del campo estivo. "Lì, ci sarà qualcuno con lui durante la notte e gli adulti sapranno cosa fare in caso di crisi.

Questo che l'entourage deve sapere : bisogna assicurarsi che il bambino prenda le sue cure, e questo di solito è sufficiente perché tutto vada bene. Assicurati che un adulto dorme vicino al bambino. Un attacco epilettico è gestibile, ma devi essere addestrato al pronto soccorso e sapere come iniettare una dose di Valium, affidata in anticipo all'infermiera. Informare il medico o l'infermiere responsabile della colonia.

Leggi anche: Con l'epilessia, la vita di un bambino normale, è possibile